Serie TV

Squid Game: ad Abu Dhabi ci hanno giocato per davvero, ecco le immagini

Condividi condividi
Pubblicato il 18/10/2021
Di Team Digital
Squid Game: ad Abu Dhabi ci hanno giocato per davvero, ecco le immagini

Il Centro Culturale Coreano (KCC) di Abu Dhabi ha organizzato una giornata dedicata alla serie cult di Netflix, ecco cosa è successo

A poco più di un mese dal suo arrivo su Netflix, “Squid Game” è diventata la serie tv più vista di sempre sulla piattaforma. Visto il suo enorme successo, era prevedibile che, prima o poi, qualcuno volesse riportare i giochi fatti dai protagonisti nella vita reale. Ci ha pensato il Centro Culturale Coreano (KCC) di Abu Dhabi che lo scorso 12 ottobre ha organizzato un’intera giornata dedicata alla serie.


Ovviamente, a differenza della serie, tutti i giochi non prevedevano rischi per l’incolumità dei partecipanti. Il numero di richieste è stato enorme, tanto che gli organizzatori hanno disattivato il form online per l’iscrizione dopo poche ore. Tra le tante che si sono prenotate sono state selezionate 30 persone con cui sono state formate due squadre. I partecipanti si sono sfidati a “Uno due tre stella”, il tiro alla fune, il gioco con i biscotti Dalgona e altri ancora. Anche il montepremi era decisamente diverso: in palio non c’erano soldi, ma tutti i partecipanti si sono portati a casa in omaggio la tuta verde ispirata a quella della serie. Ecco le immagini:



Anche se non ci sono ancora state conferme ufficiali da parte di Netflix, è più che probabile che sarà prevista al più presto una stagione 2 di “Squid Game”. Il regista della serie Hwang Dong-hyuk ha recentemente affermato che molti personaggi della serie meriterebbero un approfondimento e vorrebbe raccontare meglio la loro storia. In più ha aggiunto che ha volutamente lasciato un finale aperto, in modo che la serie avesse la possibilità di nuovi sviluppi in futuro.


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI