icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Il drive-in anche per i concerti: la nuova proposta per la musica dal vivo

È Live Drive In, il nuovo progetto per i concerti proposto dall’imprenditore Giancarlo Sforza

Per far fronte alle misure di sicurezza imposte dal Governo, si stanno proponendo idee per rendere possibili alcune attività commerciali in vista delle prossime fasi dell’emergenza Coronavirus. C’è chi sostiene che si potrebbe tornare al cinema sfruttando l’idea del drive-in, ma anche chi vorrebbe usare questa modalità per i concerti.
È la proposta del CEO di Utopia Giancarlo Sforza, un imprenditore con una lunga esperienza negli eventi dal vivo e che ha collaborato con i più grandi nomi della musica italiana. Il progetto si chiama Live Drive In e il suo obiettivo è quello di trasformare un grande parcheggio in un’arena per concerti. Il pubblico potrà parcheggiare la propria macchina davanti ad un grande palco e assistere così al concerto rispettando le misure di distanziamento sociale. Si stima che ogni live potrà ospitare dai 1500 ai 2000 spettatori. Saranno previste anche delle pedane rialzate per permettere alle ultime file una vista migliore, oltre a degli spazi sottopalco dedicati ai motorini, ovviamente posizionati a debita distanza.
Oltre a sentirla dal finestrino è ipotizzabile che la musica venga anche diffusa tramite un canale FM locale, dando la possibilità di ascoltarla direttamente dalla propria autoradio. Il progetto sarà ecosostenibile, utilizzando strutture e tecnologie per le luci pensate per ridurre l'impatto ambientale.



Al momento un esperimento simile è già stato fatto in Norvegia, nel parcheggio della fiera di Lillestrøm. Utopia, in collaborazione con Italstage, Zoo e 3D Unfold, vuole sperimentare questa idea anche in Italia ed è in attesa di nuove normative del Governo per verificare la fattibilità del progetto.
Secondo quanto riporta l'ANSA, numerose città hanno dimostrato il loro interesse nei confronti dell'iniziativa: Milano, Roma, Firenze, Torino, Bologna, Napoli, Verona, Catania, Genova, Bari, Cagliari, Cosenza, Mantova, Avellino, Reggio Calabria, Lamezia Terme, Lido di Camaiore, Olbia, San Benedetto del Tronto e Palermo.

Foto: YouTube

Pubblicato 22.04.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Concerti

I migliori concerti da rivedere #iorestoacasa

rolling
×