Gossip&Celebrities

Can Yaman (senza t-shirt) allena i muscoli a ritmo di musica in un video per i follower

Condividi condividi
Pubblicato il 22/10/2021
Di Team Digital
Can Yaman (senza t-shirt) allena i muscoli a ritmo di musica in un video per i follower

Un allenamento a torso nudo che incanta

L’allenamento a petto nudo di Can Yaman ha mandato in tilt l’Instagram. Sono state oltre 929 mila le visualizzazioni che ha ottenuto il post condiviso per i follower dal divo. Un filmato, pubblicato sul proprio social, che arriva da una location tutta Italiana, da Palermo per la precisione e che ha mandato in visibilio i fan. Can Yaman si trova in questi giorni nel sud del Paese, intento a godersi gli ultimi giorni di caldo e sole e sceglie di allietare i fan condividendo con loro un duro work out rigorosamente a torso nudo. Sudato e seducente, l’attore turco riesce a far strage di cuori anche (o forse soprattutto) mentre solleva pesi.


Can Yaman conquista Instagram senza t-shirt


Concedendosi una pausa dal gossip, tra voci (e speranze) che lo vedono esser tornato di nuovo single, dopo il presunto flirt finito sotto i riflettori a Venezia dove il divo ha avuto occhi solo per Moran Atias, Can Yaman si concentra solo sui suoi allenamenti per interpretare al meglio Sandokan. Sarà infatti l’attore trentunenne ad interpretare i panni della celebre “Tigre della Malesia”. Dopo qualche lieve rumors su una rivalità tra l’attore turco e gli altri protagonisti della serie, Luca Argentero e Raoul Bova e la smentita ufficiale con una foto, si attende ancora il ciak dell’inizio del remake di Sandokan, previsto per il prossimo anno. Per ora ci si accontenta dei workout di Can Yaman senza t-shirt.


L’allenamento di Can Yaman a ritmo di musica
















Visualizza questo post su Instagram
























Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)






Foto: Frame Video Instagram


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI