Viral News

Equinozio d’autunno 2022: ecco perché è il 23 settembre e non il 21

Condividi condividi
Pubblicato il 22/09/2022
Di Team Digital
Equinozio d’autunno 2022: ecco perché è il 23 settembre e non il 21


Nella notte tra giovedì 22 e venerdì 23 potremo salutare ufficialmente la stagione estiva e dare il benvenuto all’autunno. Sì perché, contrariamente a quanto accaduto negli ultimi anni, non arriva il 21 settembre: non esiste infatti una data precisa che sancisce l’inizio delle varie stagioni.


L’autunno 2022 inizia alle 03:03 di venerdì 23 settembre e questa variazione rispetto alla nostra (falsa) idea del 21 settembre è dovuta alla continua rotazione della nostra Terra attorno al Sole, che dura non 365 giorni esatti, bensì 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 10 secondi. Tale eccesso di tempo oltre l’anno solare viene poi “recuperato” con un anno bisestile. 


Durante l’equinozio la stella del nostro sistema solare si trova allo zenit dell’equatore, ovvero i suoi raggi sono perpendicolari all’asse di rotazione della Terra. Il nome equinozio, letteralmente, deriva dal latino e indica quel periodo dell’anno in cui notte e giorno hanno la stessa durata in termini di numero di ore. 


Immagine di copertina: iStock 


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI