Il meglio di Petra e Giovanni

Ermal Meta canta la demo originale di “Un Milione Di Cose Da Dirti” con #IPeggioPiùPeggioDiRDS

Condividi condividi
Pubblicato il 31/03/2022
Di Team Digital
Ermal Meta canta la demo originale di “Un Milione Di Cose Da Dirti” con #IPeggioPiùPeggioDiRDS


Grande giornata di musica nei nostri studi di Roma di RDS: Giovanni Vernia e Petra Loreggian hanno ospitato per un’ora Ermal Meta, che ci ha presentato il suo nuovo singolo “Una Cosa Più Grande”, ci ha parlato del tour in partenza e ci ha fatto divertire insieme a #IPeggioPiùPeggioDiRDS


Il cantautore entrato subito nel giusto mood unendosi a Giovanni e Petra nel consueto appuntamento con “La Peggio Ironia”. Curiosi di vederlo all’opera? Cliccate subito play: 




Subito dopo Ermal ci ha raccontato qualcosa in più sul suo ultimo singolo, che è uno dei brani in Playlist 100% Grandi Successi di RDS, “Una Cosa Più Grande”: una canzone che è un grande attestato di amicizia, che continua dal duetto a distanza sulle note di “The Scientist” dei Coldplay. E durante uno dei fuorionda, Ermal ci ha regalato una versione a cappella di “Yellow”, sempre dei Coldplay, che poi ha replicato on-air ai nostri microfoni.


Se volete recuperare il video, assieme a un’altra chicca (“Get Lucky” dei Daft Punk e Pharrell Williams cantata da Ermal) cliccate subito qui! 


Ma se sei ospite de #IPeggioPiùPeggioDiRDS non puoi non portare in regalo la demo originale di uno dei tuoi successi. Ed Ermal Meta non è stato da meno, e ci ha regalato la primissima versione di “Un Milione di Cose da Dirti”: questa demo è nata in macchina, mentre scriveva una canzone ed era in cerca di ispirazione per portarla a termine. Impossibile da descrivere, c’è solo da godersi questo momento: cliccate subito play nel video qui in basso!





Immagine di copertina: Ermal Meta e Giovanni Vernia negli studi RDS di Roma


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI