Serie TV

Stranger Things 4: i bambini prodigio sono cresciuti e sono diventati grandi

Condividi condividi
Pubblicato il 16/05/2022
Di Team Digital
Stranger Things 4: i bambini prodigio sono cresciuti e sono diventati grandi

Si è tenuta la première mondiale di Stranger Things 4: ecco come sono cresciuti i giovani protagonisti


L’arrivo della quarta stagione di Stranger Things è ormai alle porte: infatti, i primi episodi della fortunata (e azzeccatissima) serie prodotta da Netflix, arriveranno in streaming a partire dal prossimo 27 maggio. La serie sarà divisa in due parti: la seconda parte della quarta stagione, arriverà quindi in un secondo momento, ovvero dal primo di luglio, all’incirca un mese dopo la prima parte.




Tornano dunque i bambini prodigio di questa serie che però, bambini – come appare dalle fotografie scattate durante la première – non lo sono più. Finn Wolfhard sarà sempre Michael Wheeler, Millie Bobby Brown è Undici, Noah Schnapp interpreterà Will Byers, Gaten Matarazzo sarà sempre Dustin Henderson così come Caleb McLaughlin sarà Lucas Sinclair.
La prima stagione è stata trasmessa il 15 luglio del 2016, e al netto del fatto che la serie fu girata nel 2015, ecco come sono diventati i ragazzi sette anni dopo la loro prima apparizione.




Inoltre, durante la première mondiale di Stranger Things 4 è stata rilasciata anche una nuova clip per il lancio della nuova stagione. È una clip incentrata sul bullismo, tema delicato ma inevitabile, dal momento che l’età dei ragazzi nella serie, non è più la stessa: i temi più vicini al mondo adolescenziale, si legano ad una produzione che mischia di suo la fantascienza, l’horror e il thriller, ma pur sempre con un pizzico di commedia.





Immagine di copertina: cartella stampa
Immagini gallery: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI