icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Paralimpiadi 2021: Bebe Vio racconta il viaggio verso Tokyo nella serie “I Fantastici”

La docu-serie di 10 atleti paralimpici alla conquista di una medaglia alle prossime Paralimiadi.

Spenti i riflettori sui Giochi Olimpici, Tokyo si prepara ora a ospitare le Paralimpiadi, in programma dal 24 agosto al 5 settembre sempre nella capitale del Giappone.

Anche l’Italia è pronta a partire con la sua delegazione, pronta a stupirci come già avvenuto a Rio 2016, dove Bebe Vio conquistò l’indimenticabile oro nella finale di scherma su carrozzina.


E proprio Vio è protagonista di una nuova docu-serie "I Fantastici - #Fly2Tokyo", disponibile su RaiPlay, che racconta le sfide, le difficoltà, i sacrifici e i sogni degli atleti che si preparano per i giochi paralimpici: in dieci puntate da 15 minuti ciascuna, Bebe Vio guida il gruppo degli atleti nel racconto di attesa verso Tokyo, con l’obiettivo di riuscire a qualificarsi almeno in 6.

“Allo sport non importa come sei. Tutti possono giocarsela. La lotta per riprenderci la nostra vita può passare anche attraverso la conquista di una medaglia: una paralimpiade per un disabile è come arrivare in paradiso.”

Il racconto della prima puntata, incentrata proprio sulla campionessa paralimpica, parte proprio con queste parole, forti, intense e chiare: Bebe Vio parla della sua quotidianità, dei duri allenamenti, delle sue gioie ma anche dei suoi dolori, ritornando sulle difficoltà dopo l’amputazione delle braccia e delle gambe all’età di 11 anni, ma anche di come ha lottato per riconquistare la sua indipendenza.

Chiave di tutto è, ovviamente, lo sport, che l’ha aiutata a recuperare i suoi sogni e la sua vita: proprio grazie alla scherma su carrozzina ha ritrovato il sorriso e la gioia di vivere.


Le puntate proseguono con il racconto di altri grandi atleti paralimpici, tutti uniti dalla grande forza che lo sport ha suscitato in loro e con la determinazione di ottenere un posto nei giochi della capitale del Giappone: Emanuele Lambertini ed Edoardo Giordan, anche loro campioni di scherma su carrozzina; Francesca Fossato racconta i suoi impegni con la sitting volley; Marco Pentagoni, Riccardo Bagaini, Ambra Sabatini e Lorenzo Marcantognini sperano di volare a Tokyo e poter disputare la gara di atletica; Davide Obino è protagonista della puntata dedicata al basket in carrozzina, Veronica Plebani per il triathlon e Vittoria Bianco per il nuoto.
Tutte storie di amore per lo sport, di impegni, di delusioni, ma anche di grandi speranze per questa nuova edizione dei Giochi Paralimpici.

E noi siamo pronti a fare il tifo per tutti loro, forza ragazzi!

Foto: LaPresse

Pubblicato 09.08.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Serie TV

Grey’s Anatomy, Kate Walsh annuncia il ritorno di Addison Montgomery nella 18ª stagione

rds_community_login

Serie TV

"La casa di carta 5": ecco i nuovi personaggi dell’ultima stagione

rds_community_login

Serie TV

Catherine Zeta Jones sarà Morticia Addams nella nuova serie di Tim Burton: ecco la prima foto

rds_community_login

Serie TV

Can Yaman reciterà (in italiano!) in una nuova serie TV

rds_community_login

Serie TV

Ecco quando uscirà “Stranger Things 4”: il nuovo trailer è incredibile

rds_community_login

Serie TV

Amazon Prime Video annuncia ufficialmente la serie TV de "Il Signore degli Anelli"

rolling
×