icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
5 cose che non sai sul cous cous e perché fa bene

Il cous cous non contiente il colesterolo, può essere senza glutine e fa bene a tutti

Il cous cous è un piatto tipico dell'Africa del Nord, presente nelle cucine del Marocco, dell'Algeria, della Tunisia, dalla Mauritania e della Libia. Con il tempo, è diventato protagonista anche della nostra cucina. Usato come primo piatto o come piatto unico è diventato un grande protagonista sulle tavole degli italiani. Un alimento prezioso e salutare che si abbina in maniera perfetta con verdure, con pesce e con carne. Alcune ricette lo presentano addirittura in versione dolce, ma perché è così apprezzato?


1. Il Cous Cous fa bene perché non contiene colesterolo


Il cous cous è un alimento a basso contenuto di colesterolo, ma che contiene 3,6 g di proteine per ogni 100 calorie. 100 grammi di cous cous equivalgono a circa 110 calorie, la metà delle calorie della pasta comune e del riso.


Inoltre il cous cous contiene una dose considerevole di selenio, una sola porzione soddisfa la metà del fabbisogno giornaliero raccomandato.


2. Il cous cous ha il glutine, ma...


Lo si può trovare in versione gluten free al mais, ma anche ai ceci, alle lenticchie e ai piselli, come quelli di Martino, dal 1904 firma la qualità.
In queste versioni senza glutine si scongiura il peggiore nemico della nostra salute, insieme al colesterolo.


3. Esiste quello italiano e di qualità


Il cous cous è un prodotto legato spesso a paesi esotici, ma in Italia esiste un’azienda leader nel mondo che produce cous cous e si trova in Molise. Martino è il primo produttore assoluto di cous cous italiano, 100% Made in Italy.


4. Cucinato bene il cous cous è buonissimo. Ecco alcune regole


Il cous cous si presenta a tavola a temperatura ambiente, non deve essere né particolarmente caldo, né particolarmente freddo. Lo si può preparare a partire dalla semola di grano duro, oppure utilizzare quello precotto più semplice e veloce.


Per poter preparare un ottimo cous cous utilizzando quello precotto, bisogna tenere presente che la proporzione tra cous cous e acqua deve essere una ad uno. Il cous cous non va inondato di acqua calda, ma va solo leggermente coperto e lasciato ad assorbirla con un panno poggiato sul bordo del contenitore.


L'acqua calda utilizzata può essere aromatizzata a nostro piacere, ma soprattutto va salata, altrimenti non riusciremo ad esaltare il sapore del nostro cous cous.
Una volta assorbita l'acqua il cous cous va separato con una forchetta o con le dita. Deve essere ben diviso e non deve presentarsi come un ammasso indistinto.
Altra regola fondamentale è quella di non caricarlo di condimento, quest'ultimo servirà ad esaltare il cous cous, non a coprirlo.


5. Il cous cous fa bene anche alla terza età


Mangiare sano è essenziale per mantenersi in salute. E' sempre più difficile presentare una dieta varia e ricca ai più anziani che devono necessariamente stare attenti a molti prodotti alimentari. Il cous cous viene in aiuto della terza età perché alimento completo, vario e salutare. Inoltre grazie all'enorme versatilità del prodotto, rende la dieta più sfiziosa e varia.
I cambiamenti fisiologici che avvengono nella terza età non devono spaventarci, ma non vanno presi sotto gamba: rallentamento del metabolismo; stile di vita più sedentario; problematiche digestive.


Il cous cous è leggero, delicato e ipocalorico. La sua composizione lo rende un alimento altamente digeribile e anche facile da masticare. La sua versatilità consente una dieta varia, ricca e piena di sapori.

Pubblicato 02.05.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

RDS consiglia

Martino - Cous Cous

rds_community_login

RDS consiglia

La tecnologia Polti valorizza l'impegno di tutti gli #homelovers

rds_community_login

RDS consiglia

Il Mediterraneo è un museo all'aria aperta

rds_community_login

Cinema

Un'Avventura

rds_community_login

RDS consiglia

Il viaggio dei sogni? Una crociera sul Mediterraneo...

rds_community_login

RDS consiglia

Carne di pollo che passione: è lei la preferita dagli uomini italiani

rolling
×