Green

Lavare i piatti a mano o in lavastoviglie? Dario Bressanini spiega cosa è meglio per l’ambiente

Condividi condividi
Pubblicato il 16/09/2022
Di Team Digital
Lavare i piatti a mano o in lavastoviglie? Dario Bressanini spiega cosa è meglio per l’ambiente


Lavare i piatti a mano o in lavastoviglie, qual è il metodo più sostenibile per l’ambiente? Sull’argomento sono stati pubblicati diversi studi e il parere è pressoché unanime: la lavastoviglie ci aiuta a risparmiare energia e, soprattutto, acqua. Uno studio condotto qualche anno fa dall’Università di Bonn sostiene che si usa almeno l’80% di acqua in meno rispetto al lavaggio a mano.


Sull’argomento si è espresso anche il divulgatore scientifico Dario Bressanini che ha affrontato il tema con un video su TikTok in occasione dell’uscita di “Scienza delle pulizie” il suo nuovo libro dedicato proprio al mondo dei detergenti e, più in generale, delle pulizie domestiche.


@dario.bressanini Piatti: a mano o #lavastoviglie ? #pulizie #imparacontiktok #ecosostenibile #ecofriendly ♬ Baby Elephant Walk – Henry Mancini


Bressanini ha confermato che lavare i piatti a mano richiede molta più acqua e l’energia necessaria per scaldarla è decisamente superiore a quella utilizzata da una lavastoviglie durante un normale lavaggio. Solo il 52% degli Italiani però la usa, facendo notare anche un errore ricorrente:


“L’errore di più diffuso, soprattutto in Italia, è quello di prelavare o presciacquare i piatti o le pentole. La lavastoviglie è stata progettata per questo scopo, quello che bisogna fare è allontanare tutti i residui solidi e mettere i piatti così come sono. È il suo mestiere, facciamoglielo fare. Altrimenti sprechiamo acqua e energia. Se escono dei piatti sporchi può essere dipeso dal fatto che la lavastoviglie non è pulita, non è stato messo il sale o i buchi delle pale si sono otturati”.


Foto: Istock / YouTube


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI