Green

Italiani sempre più green: nel 2021 la vendita di auto elettriche è raddoppiata

Condividi condividi
Pubblicato il 07/01/2022
Di Team Digital
Italiani sempre più green: nel 2021 la vendita di auto elettriche è raddoppiata


A inizio dicembre il Comitato Interministeriale per la Transizione ecologica aveva annunciato lo stop alla produzione di auto a benzina, diesel e metano a partire dal 2035, ma com’è la situazione delle vendite di auto elettriche in Italia? 


L’associazione Motus-E ha reso noti i dati delle auto “con la spina” su strada in Italia, che sono praticamente raddoppiate nel corso dell’ultimo anno: le Pev (le Plug-in Electric Vehicle, somma di auto elettriche a batteria-Bev e veicoli elettrici ibrido plug-in-Phev) hanno registrato un aumento del 128,34%, con più di 136.000 mezzi immatricolati.


Questa tipologia di automobili raggiunge ora il 9,35% del mercato totale, dato in crescita rispetto al 4,33% del 2020. Una leggera flessione è stata registrata soltanto nell’ultimo mese dell’anno, con “un calo del 13,21% rispetto a dicembre 2020, con 11.833 unità vendute. Le vetture elettriche a batteria calano del 15,24%, a 6.158 unità immatricolate, mentre le elettriche ibride plug-in diminuiscono del 10,90%, con 5.675 unità immatricolate.”


L’associazione ha provato a spiegare questa diminuzione nell’ultimo mese dell’anno: ritardi di consegna dovuti alla crisi delle materie prime, dei semiconduttori e dei microchip, ma anche la possibilità di immatricolare entro giugno 2022 le auto acquistate tramite prenotazione dell’Ecobonus. A ciò bisogna aggiungere però il termine degli incentivi per auto elettriche, a ottobre 2021, che preoccupa molto il mercato intero e la filiera elettrica: non sono ancora previste nuove misure, al momento, per il prossimo triennio.


Immagine di copertina: iStock 


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI