Green

Ecco alcuni trucchi per risparmiare soldi sull’uso della lavastoviglie

Condividi condividi
Pubblicato il 15/07/2022
Di Team Digital
Ecco alcuni trucchi per risparmiare soldi sull’uso della lavastoviglie


È ormai noto come si risparmi maggiore acqua utilizzando la lavastoviglie – a pieno carico – anziché il lavaggio dei piatti a mano. Tuttavia questo elettrodomestico ha un suo costo energetico e, in un momento storico dove le bollette aumentano e il costo della vita pure, è bene utilizzarla in maniera intelligente.


Ecco dunque alcuni suggerimenti per utilizzare la lavastoviglie risparmiando quanto più possibile.


Innanzitutto dobbiamo cercare una delle ultime bollette per capire se il nostro fornitore di energia ha applicato una tariffa bioraria oppure monoraria. Qual è la differenza?


Tariffa bioraria o monoraria: i suggerimenti per sfruttarle al meglio


La tariffa monoraria, come si intende dal nome, ha un costo fisso lungo tutte le ore del giorno e della notte. La tariffa bioraria, invece, ha un costo variabile durante la giornata e la notte, dove in generale si paga di più utilizzando gli elettrodomestici in settimana rispetto al weekend, e tutti i giorni dalle 8:00 alle 19:00 rispetto agli altri orari.


Per coloro che hanno una tariffa bioraria diventa semplice: basta programmare l’avvio della lavastoviglie (discorso che vale per tutti gli elettrodomestici) dopo le 19:00 e fino alle 8:00, preferendo il finesettimana.


Ci sono alcuni suggerimenti che possono far risparmiare sul consumo elettrico anche con la tariffa monoraria. Accorgimenti che, in realtà, se presi in considerazione aiutano sempre le nostre tasche.


  1. Laviamo sempre a pieno carico: che siano i piatti nella lavastoviglie o i panni nella lavatrice, azioniamo gli elettrodomestici a pieno carico.
  2. Lavaggio Eco: ad oggi diversi elettrodomestici hanno la funzione “Eco”. Se i piatti non sono estremamente sporchi il lavaggio Eco, o in alternativa quello da ’30 min, può bastare.
  3. Puliamo i piatti prima di metterli in lavastoviglie, ma non con acqua. Basta utilizzare un tovagliolo per rimuovere i residui più evidenti e poter optare per un lavaggio che non sia a lunga durata.
  4. Evitiamo l’asciugatura. Deselezionando l’asciugatura automatica potremmo risparmiare fino al 45% di energia a lavaggio, per avere piatti asciutti basterà aprire lo sportello ed aspettare che il caldo faccia il suo lavoro.


Per i nostri risparmi e per l’ambiente possiamo sempre fare qualcosa, questi suggerimenti sono alcuni dei consigli utili per noi e per proteggere il nostro Pianeta.


Leggi anche:


  1. Ventilatore o condizionatore: per la salute e per le tasche, quale scegliere?
  2. In spiaggia e al mare: 6 consigli per essere sostenibili


Foto: Mohammad Esmaili Unsplash


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI