Green

Botti di Capodanno: come proteggere i nostri amici animali

Condividi condividi
Pubblicato il 22/12/2022
Di Team Digital
Botti di Capodanno: come proteggere i nostri amici animali


Si avvicinano le feste di Capodanno e con queste cresce il timore per i nostri amici animali che sappiamo vivranno dei momenti di paura e angoscia a causa dei botti creati dai fuochi d’artificio e simili. Se in alcuni Comuni d’Italia le ordinanze li hanno vietati definitivamente, in altri ancora vengono sparati e nella notte del primo dell’anno rimbombano nei cieli.


Cani e gatti, così come tanti altri animali, vivono dei momenti di vero terrore quando sentono queste esplosioni vicino casa. Come fare dunque per proteggerli e rasserenarli il più possibile?


Per capire la situazione e muoverci al meglio per i nostri amici animali ci viene in aiuto la veterinaria Anna Frisoni, che in un post su Facebook spiega:


“Idealmente consiglio di prendere un appuntamento per una visita comportamentale per tempo, soprattutto per chi ha animali che soffrono di fobie e patologie importanti come l’epilessia. Laddove ciò non sia possibile cercare di intraprendere con l’aiuto del proprio medico veterinario, almeno una settimana in anticipo (non meno di 48h prima) un trattamento a base di Nutraceutici ed alcuni accorgimenti”.


Continua poi entrando nel pratico:


“Applicare diffusori a base di feromoni (e collari per cani con sostanze calmanti) nella stanza che l’animale abitualmente ritiene un rifugio sicuro (iniziando qualche ora prima a preparare “L’ATMOSFERA GIUSTA” con luci soffuse e musica e tv che abitualmente ascoltate e guardate assieme; avendo avuto l’accortezza di chiudere precedentemente imposte ed aver limitato nell’ambiente la maggior parte dei rumori esterni). Nel “rifugio sicuro” vanno collocati: cuccia/cuscino /copertina confortante, acqua (oltre a cibo e lettiera per i gatti), giochi e masticabili.”


Infine fornisce una serie di suggerimenti in pillole da seguire prima dell’inizio dei botti di Capodanno:


  1. Anticipiamo la cena e la passeggiata fuori.
  2. Non dobbiamo fare uscire gli animali in giardino, balcone o terrazzo.
  3. Stiamo sempre in compagnia del nostro cane o gatto.
  4. Nel caso del cane, non sgridiamolo se abbia ma cerchiamo di confortarlo.
  5. Possiamo provare a camuffare il rumore dei botti accendendo la radio o la TV.




Intanto ecco una buona notizia per i nostri amici animali, leggi l’articolo: “In arrivo fino a 900 euro per chi vive con cani o gatti”.


Foto: Ray Hennessy Michelle Tresemer su Unsplash


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI