Cinema

Sacha Baron Cohen era tra i possibili protagonisti di “Bohemian Rhapsody”: ecco il parere di Roger Taylor dei Queen

Condividi condividi
Pubblicato il 07/12/2021
Di Team Digital
Sacha Baron Cohen era tra i possibili protagonisti di “Bohemian Rhapsody”: ecco il parere di Roger Taylor dei Queen


“Bohemian Rhapsody”, il biopic sulla storia dei Queen, ha raccolto un grandissimo successo, sia al botteghino che da parte della critica. Non solo, ha dimostrato a tutti il grande talento di Rami Malek, che con questo film ha vinto un Premio Oscar e un Golden Globe nelle categorie dedicate al miglior attore protagonista.


Malek non è stato il primo attore pensato per interpretare Freddie Mercury. Come spiega Rockol, per anni sono circolate voci che la parte potesse andare a Sacha Baron Cohen. Pare però che si siano create tensioni con la produzione del film che abbiano spinto il comico a rifiutare la parte.


Anche a Brian May e Roger Taylor non andava a genio. Il batterista dei Queen l’ha ribadito recentemente in un’intervista alla rivista Classic Rock. “Credo che sarebbe stato una m**** assoluta” – ha spiegato Taylo – “Sacha è invadente. Ed è anche troppo alto. Ho visto i suoi ultimi film e sono giunto alla conclusione che non è un grande attore. Lo vedevo più come un comico sovversivo brillante: ecco, quella sì che è una cosa che gli riesce bene. In ogni caso, credo che Rami abbia fatto un ottimo lavoro interpretando un ruolo quasi impossibile da interpretare. Alla fine, però, ce l’abbiamo fatta: volevamo accompagnare il pubblico in un viaggio, una vera altalena di emozioni e alla fine fargli provare gioia”.


Foto: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI