icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Brian May dei Queen si sfoga contro i critici che hanno stroncato Bohemian Rhapsody

Il chitarrista dei Queen si è tolto qualche sassolino dalla scarpa

Dopo i tanti riconoscimenti raccolti da Bohemian Rhapsody - tra premi, record raggiunti e tributi emozionanti - Brian May si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa.

Intervistato dall’americano Deadline, il chitarrista dei Queen - che insieme al batterista Roger Taylor ha seguito in prima persona la produzione del film - si è concesso un piccolo momento di sfogo nei confronti dei tanti critici cinematografici che hanno stroncato il film.

Nonostante il successo al botteghino, testate autorevoli come il Guardian, Forbes, Variety e altre ancora, non sono rimaste convinte dalla pellicola girata da Dexter Fletcher. Secondo Brian May i critici hanno peccato di presunzione e di scarsa professionalità, limitandosi alla prima impressione ottenuta dal trailer senza, poi, tornare sui propri passi una volta visto il film completo.

Ecco il suo commento:

L’errore che hanno fatto molti critici è stato quello di recensire il trailer invece del film. Sono subito saltati a delle conclusioni. E una volta che si lancia le proprie affermazione è difficile, poi, tornare indietro.


Foto: Facebook

Pubblicato 09.01.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Cinema

Tutte le candidature agli Oscar 2019: Bohemian Rhapsody riceve cinque nomination

rds_community_login

Cinema

Will Smith in Aladdin: ecco alcune immagini nei panni del Genio blu

rds_community_login

Cinema

Ghostbusters 3: ecco il primo teaser del film

rds_community_login

Cinema

Ghostbusters 3: tutto quello che c'è da sapere sul nuovo film

rds_community_login

Cinema

Spider-Man: Far From Home, online il primo trailer ufficiale

rds_community_login

Cinema

Rami Malek ha fatto ricoprire d’oro i denti usati sul set di Bohemian Rhapsody

rolling
×