Cinema

Aaron Taylor-Johnson sarà davvero il nuovo James Bond? I produttori lo adorano

Condividi condividi
Pubblicato il 30/11/2022
Di Team Digital
Aaron Taylor-Johnson sarà davvero il nuovo James Bond? I produttori lo adorano


La domanda ormai viene ripetuta da tempo. Chi sarà il nuovo James Bond dopo Daniel Craig? Negli anni abbiamo sentito le risposte più diverse. Per un lungo periodo i nomi più ricorrenti sono stati quelli di Tom Hardy, di James Norton e di Idris Elba. Ora pare che in pole position ci sia un attore decisamente meno conosciuto.


Secondo il The Sun tra i tanti che hanno fatto il provino c’era anche Aaron Taylor-Johnson. Ha alle spalle una filmografia di tutto rispetto – tra gli ultimi suoi film citiamo “Bullet Train”, “Tenet” e l’ultimo capitolo della saga “The King’s Man”  – ma non si può dire certo che sia un volto così conosciuto e famoso quanto gli attori citati prima. 



Pare, però, che abbia fatto un’ottima impressione sui produttori del film e che abbia convinto la “boss” Barbara Broccoli, la figlia di Albert Broccoli, storico produttore dei film di James Bond e fondatore della casa di produzione cinematografica EON Productions. Secondo il tabloid inglese Aaron ad oggi “è uno dei candidati principali”.


Quando vedremo il prossimo film di James Bond?


Non ci sono informazioni precise ma è certo che “ci vorrà del tempo”. A dirlo è stata proprio Barbara Broccoli in un’intervista a Deadline nella quale ha ricordato che per ogni film di 007 servono almeno due anni per le riprese. Dal momento che la scelta del nuovo attore non è stata ancora confermata, è plausibile che ci vorranno almeno tre anni.


Foto: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI