icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Will Smith dice no alla monogamia: “Il matrimonio non può essere una prigione”

L’attore ha parlato della sua relazione non convenzionale con la moglie Jada Pinkett in un’intervista.

Nelle ultime ore hanno fatto molto scalpore le parole di Will Smith rilasciate in un’intervista a GQ, facendo il giro di tutti i social.

Il “Principe di Bel Air” è sposato dal 1997 con Jada Pinkett, formando una delle coppie più longeve di Hollywood: i due non hanno mai nascosto di aver trascorso anche momenti difficili nella loro relazione, ma sono riusciti sempre a superarli attraverso il dialogo.

Ma il vero segreto nel matrimonio tra Will e Jada sta nella libertà: “Jada non ha mai creduto nel matrimonio convenzionale, è cresciuta in un modo molto diverso da come sono cresciuto io. Ci sono state discussioni infinite e significative su cosa sia la perfezione in una coppia e, per gran parte della nostra relazione, la monogamia è stata ciò che abbiamo scelto, non pensando però alla monogamia come alla perfezione.”


Will prosegue il lungo racconto sul suo matrimonio parlando anche del periodo in cui ha avuto bisogno di un life coach per superare una profonda crisi di mezza età. Durante il percorso di rehab Smith ha rivelato il suo sogno di avere un harem di donne, tra cui l’attrice premio Oscar Halle Berry e la ballerina Misty Copeland.

“Era un esercizio liberatorio. All'inizio pensavo fosse una cosa orribile avere di questi pensieri, poi ho ripulito la mia mente e ho capito che era giusto essere me stesso. Giusto pensare che Halle fosse attraente; non mi rendeva una persona cattiva pensare che Halle fosse bellissima, anche se sono sposato. Mentre nella mia mente, nella mia educazione cristiana, anche i miei pensieri erano peccato", ha dichiarato Will Smith.

Con questo processo con la sua life coach Michael Boehm, l’attore di “Men In Black” ha compreso cosa voleva davvero nella sua vita: una relazione aperta. Così ne ha discusso con la moglie Jada Pinkett e, dopo aver constatato che entrambi erano “infelici”, la coppia ha deciso di aprire il matrimonio ad altri partner.


Il matrimonio non deve trasformarsi in una prigione: le esperienze, le libertà che ci siamo dati l'un l'altro e il sostegno incondizionato, per me, sono la più alta definizione di amore”.

Smith ha anche parlato del tentativo di separazione con sua moglie: “Abbiamo fatto tutto il possibile per allontanarci l’uno dall’altro. Solo per realizzare che non è possibile”.

I “tradimenti” erano ormai un argomento sdoganato in casa Smith: nell’estate 2020 Jada Pinkett aveva confessato pubblicamente al marito durante la sua trasmissione “Red Table” di aver avuto circa dieci anni fa una relazione con il cantante ventisettenne August Alsina. Recentemente anche Willow Smith, figlia della coppia, ha appoggiato la decisione dei genitori: "Facendo ricerche sul poliamore ho capito che i motivi principali per cui le relazioni monogame e quindi anche i matrimoni, falliscono e finiscono con i divorzi, è proprio l'infedeltà", ha dichiarato la ragazza.

Foto: LaPresse

Pubblicato 29.09.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Cecilia Rodríguez e le sensuali foto sotto la pioggia: fan in delirio

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Can Yaman (senza t-shirt) allena i muscoli a ritmo di musica in un video per i follower

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Marracash rompe il silenzio e parla della cantante Rosmy: ecco cosa ha detto

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Eugenia Suarez rompe il silenzio sulla crisi tra Mauro Icardi e Wanda Nara

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Il tatuaggio di Ambra fatto insieme alla figlia è l’inizio di una nuova vita

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Le foto in montagna di Mercedesz Henger conquistano tutti: ecco i commenti su Instagram

rolling
×