icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Khaby Lame si racconta: “Sono dislessico ma non mi pongo limiti”

La star di TikTok ha risposto ad alcune domande in un’intervista a Fanpage, parlando del rapporto con la dislessia.

In occasione della settimana nazionale della dislessia, promossa dall’AID dal 4 al 10 ottobre, la testata online Fanpage ha pubblicato una video intervista realizzata alla star dei social del momento, ovvero il TikToker Khaby Lame.

Un testimonial d’eccezione che dimostra come la dislessia non impedisce a chi ne è affetto di realizzare i propri obiettivi. Chi meglio dell’influencer di Chivasso può esserne la prova? In solo un anno è riuscito a superare in numero di followers anche Chiara Ferragni, e nel giro di qualche mese potrebbe addirittura sorpassare Charli D’Amelio, l’unica al momento che lo precede nella classifica dei più seguiti su TikTok.

Adesso Khaby si gode il successo, presenziando a importanti eventi come il Festival del cinema di Venezia o la Fashion Week di Milano ed è acclamato da star di tutto il mondo: basta scorrere il suo profilo per imbattersi in video con Naomi Campbell o con il piloti di Formula 1 della Ferrari Charles Leclerc.


Non tutti sanno che però l’influencer soffre di dislessia: ne aveva parlato lui stesso lo scorso giugno in un’intervista video rilasciata a Fanpage in cui rispondeva ad alcune domande poste dagli utenti di Google. In quell’occasione Khaby aveva affermato: “Quando la gente ti dice che non arriverai mai ad un punto, ti sta ponendo i suoi limiti. Ma quelli sono i limiti degli altri, non i tuoi: le persone si fanno condizionare dai limiti degli altri e non provano a superare i loro. Devi sempre tenere la testa alta e non porti i limiti degli altri, ma porti i tuoi e superarli".

Il forte messaggio è utile per sensibilizzare tutti nei confronti della dislessia: non c’è alcun legame con la capacità intellettiva di chi ne è affetto, ma parlarne e diagnosticarlo aiuta a evitare frustrazioni a chi ne soffre.

“Non ne azzecco una quando devo scrivere. Ma questo può porre da insegnamento. Essere dislessico non significa non arrivare da nessuna parte.”

Il successo dei video di Khaby sta proprio nella semplicità: riprendere scene al limite dell’assurdo e riproporle con una soluzione tanto banale quanto semplice, senza bisogno di aggiungere nulla in più.

Foto: Khaby Lame, via LaPresse

Pubblicato 06.10.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Gossip&Celebrities

La scollatura è mozzafiato, la foto di Victoria Silvstedt conquista tutti

rds_community_login

Gravidanze

Paola Turani è diventata mamma: ecco la prima foto del piccolo Enea

rds_community_login

Gravidanze

Lorella Boccia mostra le foto del prima e dopo: il pancione è a pochi giorni dalla nascita

rds_community_login

Influencer

Ecco quanto guadagnano i creator su Twitch, nella classifica c’è anche un italiano

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Outfit trasparente e fisico mozzafiato, Elisabetta Canalis manda in tilt Instagram

rds_community_login

Gossip&Celebrities

Tutta la bellezza di Federica Calemme in un elegante scatto in bianco e nero

rolling
×