Attualità

Vacanze estive proibitive per tanti italiani: +127% i voli europei e +14,7% gli alberghi

Condividi condividi
Pubblicato il 22/06/2022
Di Team Digital
Vacanze estive e rincari: +127% i voli europei e +14,7% gli alberghi


A dichiararlo è il Codacons, le vacanze estive saranno nettamente più costose rispetto al 2021. A causa dei rincari sul settore terziario – su energia elettrica e gas – volare e alloggiare diventerà sempre più un lusso per tantissimi italiani.


Voli europei ed extraeuropei: prezzi anche raddoppiati


I rincari, rispetto all’anno precedente, sono notevoli. Come spiega il Codacons, acquistare un volo per una destinazione europea costerà fino al 127,6% in più rispetto al 2021. Se parliamo di voli nazionali il rincaro c’è ma è minore, il +21,4%, tuttavia per le destinazioni extraeuropee l’aumento torna ad essere sostanziale con un +103,3% per i voli fuori dal vecchio continente. Ci si trova di fronte a prezzi che sono talvolta più che raddoppiati rispetto all’anno passato.


Alberghi e ristoranti non vengono risparmiati dal rincaro


Alberghi e motel subiscono infatti un aumento del 14,7%, mentre bar e ristoranti salgono al +4,6%. Una pizza nell’estate 2022 costerà in media il 5% in più rispetto la scorsa estate.


Aumento anche per i mezzi di trasporto privati e non


Spostarsi in auto non sarà una soluzione più economica di altre; l’incremento percentuale rispetto all’anno precedente è del 25% per le auto a benzina e del 33% per quelle a gasolio. Salgono anche i traghetti a +22,7%.


Sarà un’estate difficile per tantissimi italiani che vorranno andare in vacanza, i rincari sono importanti e sicuramente incideranno sulle decisioni di singoli e famiglie su come vorranno sfruttare le ferie per un periodo di pausa.


“L’estate 2022 sarà ricordata come quella del caro-vacanze, sicuramente la più costosa degli ultimi decenni”, dichiara il presidente di Codacons Carlo Rienzi.

“Chi andrà in villeggiatura dovrà spendere molto di più per spostarsi, dormire fuori e mangiare. Alla base dei rincari abnormi dell’ultimo periodo” ci sono “i maggiori costi energetici in capo agli operatori turistici, che vengono scaricati sui consumatori finali attraverso prezzi e tariffe” conclude Rienzi.


Foto: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI