icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Stop ai termini “Maschio” e “femmina” per i cavi: la proposta delle aziende audio americane

L'obiettivo della campagna è "affrontare problemi di linguaggio e terminologia obsoleti, identificati come sempre più scoraggianti rispetto allo spirito di inclusione"

La Professional Audio Manufacturers Alliance (Pama), l’associazione che in America rappresenta molte delle più importanti aziende che lavorano nel settore dell’audio, ha recentemente inviato un sondaggio a tutti i suoi associati per avere un parere su alcune parole usate da moltissimi anni ma che oggi potrebbero risultare “obsolete e identificate come sempre più scoraggianti rispetto allo spirito di inclusione”.

Come spiega Il Corriere, termini come “maschio” e “femmina” usati per distinguere le caratteristiche dei jack ora potrebbero essere messi in discussione. Anche “master” e “slave” (ovvero “padrone” e “schiavo”) comunemente usati, nel caso di uno o più hardware collegati tra loro, per definire quale abbia il ruolo predominante sugli altri. Una possibile proposta potrebbe essere quella di utilizzare “spina” e “presa” al posto dei generi, o “primario” e “secondario” lanciando così un messaggio anti-razzista.

Così ha spiegato il presidente del consiglio di amministrazione Karam Kaul: “L’intento dei membri di Pama è quello di raccomandare l’adozione di una struttura all’interno delle loro organizzazioni per l’implementazione di una terminologia univoca in tutto il settore, in uno. È questione di rispetto reciproco”. Molte le aziende che si sono dette d’accordo con l’operazione."Spesso sono i piccoli passi che ci portano ai nostri obiettivi” - ha detto Dawn Birr di Sennheiser - “Ci auguriamo quindi che, intraprendendo queste azioni, possiamo iniziare a realizzare cambiamenti significativi nel tempo”.


Foto: Wikimedia

Pubblicato 15.07.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

“L’onore spetta all'uomo nell’arena”: il discorso di Vialli agli Azzurri è da brividi

rds_community_login

Matrimoni VIP

Carla Bruni canta al matrimonio di Marco Verratti e incanta tutti: il video

rds_community_login

Attualità

In arrivo un nuovo decreto entro la fine di luglio: ecco le possibili restrizioni

rds_community_login

Attualità

Le hostess di Lufthansa cambieranno il saluto a bordo perché non è neutro: ecco le alternative

rds_community_login

Attualità

Green pass obbligatorio per palestre, stadi e ristoranti: le ipotesi del Governo per frenare i nuovi contagi

rds_community_login

Attualità

L’infanzia di Matteo Berrettini: “Da bambino credevo di essere scarso a tennis”

rolling
×