Attualità

Sesto Fiorentino: ecco come funziona l’idea dell’albero di Natale con le luci a gettoni

Condividi condividi
Pubblicato il 25/11/2022
Di Team Digital
Sesto Fiorentino: ecco come funziona l


La corsa agli alberi di Natale è iniziata e anche le grandi e piccole città italiane si stanno organizzando per l’accensione del loro albero nelle principali piazze. C’è un Comune che ha optato per una soluzione diversa e stiamo parlando di Sesto Fiorentino, nella città metropolitana di Firenze, un albero di Natale che però è stato anche al centro delle polemiche. Vediamo qual è la sua peculiarità.


Sesto Fiorentino: come funziona l’albero a gettoni


L’albero di Natale di Sesto Fiorentino ha una particolarità, coloro che vogliono accendere le sue luci aggiuntive e azionarne le musiche natalizie devono inserire un gettone del valore di un euro in una cassettina. Così racconta Claudia Pecchioli, vicesindaca di Sesto Fiorentino, on air su RDS 100% Grandi Successi insieme ad Anna Pettinelli e Sergio Friscia. Come racconta Pecchioli l’albero è stato finanziato da alcuni sponsor e i proventi raccolti tramite l’acquisto dei gettoni andranno tutti in beneficienza.





Tuttavia le discussioni intorno a questa iniziativa non sono mancate, nonostante l’idea sia stata pensata per risparmiare energia in un momento dove il caro bollette si fa sentire, così spiegava anche Simone Demarchi, amministratore delegato di Axpo Italia ai microfoni di Mattino Cinque: “Ci troviamo in una situazione particolare, il caro bollette ha un impatto molto importante sia sui conti delle famiglie che su quelli delle imprese. Stiamo riscontrando una forte difficoltà ad adempiere al pagamento degli importi”.


La polemica nasce dal fatto che l’albero è in plastica, quindi non è stato molto gradito. Come riporta Firenze Today, sui social è nato un dibattito tra Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Consiglio comunale, e Sabrina Piermarini, presidente del Centro commerciale naturale di Sesto. Toccafondi sottolinea il fatto che l’albero non sia naturale, Piermarini risponde dicendo che la polemica sarebbe arrivata comunque anche se lo fosse stato. Il capogruppo d’Italia Viva inoltre aggiunge che l’idea del gettone è fuori luogo, anche qui Piermarini risponde dicendo che i proventi andranno in beneficienza come detto da Pecchioli.


Anche sotto la notizia riportata da Tgcom24 si è scatenato un vero e proprio dibattito sulla bontà o meno di questa iniziativa.


Per quanto riguarda il costo delle lucine per addobbare l’albero di Natale casalingo, ecco qui un articolo dove vengono riportate le stime.


Foto: Ibrahim Boran Unsplash


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI