Attualità

Secondo l’Oms la variante Omicron contagerà un europeo su due entro due mesi

Condividi condividi
Pubblicato il 12/01/2022
Di Team Digital
Oms: la variante contagerà un europeo su due entro due mesi


“I dati delle ultime settimane confermano l’alta trasmissibilità della variante, che può contagiare anche vaccinati e guariti”. A parlare è Hans Kluge, direttore di Oms Europa, in merito a Omicron. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità la corsa del virus non si fermerà. Si prevede che, in 6-8 settimane, il 50% degli europei saranno contagiati.


Come spiega il Corriere, secondo l’Ema è necessario trovare una nuova strategia escludendo l’introduzione di una quarta dose, comunque non ancora ipotizzata, e lavorando piuttosto su vaccini nuovi vaccini capaci di “un alto impatto sulla prevenzione dell’infezione e della trasmissione, oltre che sulla prevenzione di malattie severe e morte”.


Intanto in Italia si è raggiunto il picco 220.000 contati, il più altro di sempre. Sei sono cinque le regioni a rischio di passare alla zona arancione: Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Calabria. In bilico anche la Lombardia dove i posti in rianimazione sono al 16% mentre quelli negli altri reparti sono sl 28%1. Anche la situazione in Campania è preoccupante: ieri sono stati registrati più di 30.000 casi in sole 24 ore e i posti in area medica sono già saliti al 25%.


Foto: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI