icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Nuovo Dpcm: da lunedì mezza Italia potrebbe entrare in zona arancione

Per il ministro Speranza l’Italia è “ancora in fase critica” e servono misure più severe

Da lunedì 16 gennaio molte regioni potrebbero entrare nella fascia arancione. Secondo quanto riporta Il Corriere, il ministro Roberto Speranza richiederà un nuovo Dpcm per inasprire le misure di sicurezza e frenare la crescita dei Contagi. La Lombardia è in bilico tra la zona rossa e quella arancione. Rischiano di diventare arancioni anche Puglia, Molise, Umbria, Sardegna, Piemonte, Lazio, Liguria e Marche. Secondo Speranza l’Italia è “ancora in fase critica” e servono provvedimenti più efficaci almeno fino a luglio, quando la pressione del virus dovrebbe allentarsi.

Intanto il Cts ha autorizzato i mondiali di sci di Cortina dall’8 al 21 febbraio "a porte chiuse" senza la presenza del pubblico sulle piste o all’arrivo. Il comitato ha invece espresso la sua perplessità sulla riapertura degli impianti sciistici fissata al 18 gennaio.


Foto: LaPresse

Pubblicato 13.01.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

A Manila i film si vedono in gondola per rispettare il distanziamento sociale

rds_community_login

Attualità

Palestre, cinema, bar e musei: cosa cambia con il nuovo Dpcm

rds_community_login

Attualità

Serena Bortone è positiva al Coronavirus: l’annuncio su Twitter

rds_community_login

Attualità

Alex Zanardi ha ripreso a parlare: ecco le sue attuali condizioni

rds_community_login

Attualità

Canone Rai 2021: presto la scadenza, ecco chi può evitare di pagarlo

rds_community_login

Attualità

Le restrizioni del nuovo Dpcm: ecco cosa non si potrà fare da venerdì

rolling
×