Attualità

L’ex CEO di Google e il metaverso: “Passeremo il tempo con un visore in testa: e non è il futuro ideale”

Condividi condividi
Pubblicato il 09/11/2021
Di Team Digital
L

Eric Schmidt parla di come sarà il mondo con l'introduzione del metaverso

L’ex CEO di GoogleEric Schmidt – in un’intervista al New York Times, si è soffermato su quale potrebbe essere il futuro dell’umanità attraverso il metaverso. Nell’intervista di Maureen Dowd, Eric Schmidt ha prima parlato dell’impatto dell’IA sulle nostre vite, dichiarando che a lui piace pensare che l’IA sia sempre più amica che nemica dell’umanità. Ma quando si parla di metaverso, la sua previsione è tutt’altro che positiva o ottimista. La società del futuro, potrebbe risultare fortemente compromessa da quest’idea di un’umanità sempre meno reale e sempre più digitale. Addio dunque alla fisicità e alla realtà: per Schmidt la fuga verso il metaverso non è una prospettiva così positiva.


L’ex CEO di Google e il metaverso: “Passeremo il tempo con un visore in testa: e non è il futuro ideale”


Tutte le persone che parlano del metaverso si riferiscono ad un mondo che è più gratificante di quello attuale: sei più ricco, più affascinante, più bello, più potente e perfino più veloce. Quindi, tra qualche anno, io credo che le persone sceglieranno di passare più tempo con un visore in testa che nel mondo reale. E chi sceglierà le regole di questo nuovo mondo? Il mondo diventerà più digitale che fisico e io non penso che sia necessariamente una cosa positiva per l’umanità.


Immagine di copertina: iStock


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI