Attualità

DAZN: ecco come cambiano gli abbonamenti (per fermare la pirateria)

Condividi condividi
Pubblicato il 10/11/2021
Di Team Digital
DAZN: ecco come cambiano gli abbonamenti (per fermare la pirateria)

Ha fatto molto discutere questo cambio in corsa per gli abbonamenti di DAZN

Addio alla doppia utenza per gli abbonati DAZN. Questa è la novità per tutti i possessori dell’abbonamento alla nota piattaforma di streaming che – ad oggi – detiene i diritti di tutto il campionato di calcio italiano.

In altre parole, mentre prima era possibile vedere la stessa partita in due luoghi diversi, tra non molto non sarà più possibile: DAZN ha infatti comunicato che per ogni incontro disputato, si registrava un 20% di utilizzo non conforme alle regole avvantaggiando fenomeni di pirateria.

Lo stop alla doppia utenza – che dovrebbe partire a metà dicembre – riguarderà gli abbonati italiani, esattamente come accaduto in Spagna per la Lega spagnola: in virtù della comunicazione ufficiale, gli abbonati potrebbero avvalersi dell’eventuale diritto al recesso.

Doppia utenza addio, ma non del tutto dunque: questo perché in ogni caso verranno salvaguardati i nuclei famigliari. La doppia utenza resterà attiva per chi userà due dispositivi dentro casa, ovvero sotto lo stesso IP. Se due persone della stessa famiglia decideranno di vedere la medesima partita su due dispositivi diversi, potranno dunque continuare a farlo.

Immagine di copertina: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI