Attualità

Congedo di tre giorni durante il ciclo mestruale: la Spagna è pronta a garantire nuovi diritti per le donne

Condividi condividi
Pubblicato il 13/05/2022
Di Team Digital
Congedo di tre giorni durante il ciclo mestruale: la Spagna è pronta a garantire nuovi diritti per le donne


La Spagna fa ulteriori passi avanti nei confronti dei diritti delle donne. Come spiega Open, la ministra per l’Uguaglianza, Irene Montero, ha annunciato che il prossimo 17 maggio presenterà al Consiglio dei ministri la riforma della legge sull’aborto. 


Il nuovo testo vuole abrogare il divieto per i minori di 16 anni di interrompere la gravidanza senza l’autorizzazione dei genitori, oltre ad introdurre la formazione di centri educativi. Un ampio capitolo è dedicato alla salute mestruale, che prevederebbe la possibilità di richiedere il congedo da lavoro per malattia fino a tre giorni e la messa a disposizione di prodotti igienici per tutte coloro che non possono permetterseli.


“Il dato che sappiamo è che una donna su due ha un periodo doloroso e che una donna su quattro hanno difficoltà ad accedere ai prodotti per la gestione delle mestruazioni” – ha detto la direttrice dell’Istituto delle donne, Toni Morillas – “Nel nostro Paese abbiamo un problema con il corpo delle donne e abbiamo difficoltà a riconoscere le mestruazioni come un processo fisiologico che deve generare diritti”.


Foto: Pexels


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI