icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Torna l’ora legale: gli effetti collaterali sul nostro organismo

Un’ora di sonno in meno porta molte conseguenze, ecco le più importanti

Questo weekend torna in vigore l’ora legale. Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo - alle 2:00 - dovremo spostare le lancette dell’orologio un’ora avanti. Come sapete, il Parlamento europeo ha da poco approvato la proposta di abolire il cambio tra l’ora legale e quella solare, il provvedimento verrà attuato a partire dal 2021. Per tre anni, quindi, saremo ancora esposti ai possibili "effetti collaterali" di tale cambio. Per alcuni fattori il nostro organismo ci guadagna, per altri proprio no.

Il ritorno dell’ora legale: i benefici


Partiamo dai benefici. Il ritorno all’ora legale ci fa perdere 60 minuti di sonno ma ci fa guadagnare una maggiore esposizione alla luce. Ne consegue un aumento della produzione di serotonina – il cosiddetto ormone del buonumore - e della vitamina D, che regola il livello di calcio e fosforo nel sangue. Un’ora di luce ci permetterà, quindi, di sentirci più allegri, oltre a darci la possibilità di passare più tempo all’area aperta, fare più movimento e tenerci in forma in modo più naturale.


Il cambio dei ritmi circadiani e tutto ciò che ne consegue


Purtroppo il cambio dell’ora porta anche effetti poco piacevoli. Il più evidente è il disturbo del sonno: un’ora in meno sembra poco, ma diversi studi hanno dimostrato che il debito di sonno non è limitato a solo quel giorno, ci vuole molto più tempo per riallineare i nostri equilibri. Il ritmo circadiano - ovvero il nostro orologio interno che regola processi fisiologici importanti come il controllo della temperatura, la produzione di ormoni e monitora l'alternanza tra il sonno e la veglia - viene mutato e ad una minore presenza di buio consegue anche una minore produzione di melatonina, una delle sostanze che ci aiuta ad addormentarci. Alcuni soggetti impiegano anche tre settimane prima di ritrovare il giusto equilibrio. Per questo siamo più stanchi, abbiamo problemi di concentrazione e ci sentiamo molto più stressati.

Il consiglio dei medici è di non sottovalutare questo periodo di cambiamento. Concedetevi qualche pisolino in più e, magari, usate qualche integratore.


Foto: Pexel

Pubblicato 29.03.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

La storia tra il cane e la neonata diventata virale su Facebook

rds_community_login

Viral News

Come nel film "I pinguini di Madagascar": coppia di pinguini fugge dentro a un sushi bar!

rds_community_login

Viral News

Arriva il Monopoly ambientato nella città pugliese

rds_community_login

Viral News

Scoperto un lago sul Monte Bianco: ma la foto è preoccupante

rds_community_login

Viral News

Vorresti cenare sospeso in aria? Dove farlo è possibile

rds_community_login

Viral News

Manuel Bortuzzo torna a nuotare: il video fa il giro del web

rolling
×