icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Questa è l'isola più bella del mondo: 6 abitanti e nessuna auto

L'isola più bella del mondo si trova in Islanda, abitata da 6 persone non ha mai visto un'automobile

Flatey ('Flat Island') è la seconda isola per dimensioni nella baia del Breiðafjörður, situata nell'Islanda nord-occidentale ed è considerata la prima al mondo per bellezza. A dirlo il sito specializzato in guide turistiche Big 7 Travel che l'ha inserita al primo posto in una classifica di 50 isole migliori al mondo.

'Flat Island' è l'isola più bella del mondo


Lo scettro ricevuto è stato dato da una somma di esperti e di opinioni dei turisti che hanno avuto il piacere e la fortuna di visitarla. Nell'isola Flatey ci vivono appena 6 abitanti mentre non si incontra nessuna macchina. Un affascinante fazzoletto di terra immerso nel verde e circondato da acque limpide e blu: l'isola è lunga appena due chilometri e larga uno. Flatey offre panorami e tramonti mozzafiato, è un luogo in cui ritrovare calma e pace, ha un monastero, una Biblioteca (fondata nel 1864) ed ospita una ricca varietà di volatili tra cui oche, gabbiani tridattili, beccacce e pulcinelle di mare.
Pronti ad organizzare il prossimo viaggio?

Visualizza questo post su Instagram

#flatey #ísland #iceland #leuchtturm #baldur #lighthouse

Un post condiviso da Johanna Jóhannsdóttir (@johannsdottirjohanna) in data:


Visualizza questo post su Instagram

English version below_ Suspension Le voyage est fait d’un assemblage de jours qui se suivent mais ne se ressemblent pas. Multiples. Transmutables. Il est des jours où l’on explore un infime morceau de la Terre, pas à pas, goutte de sueur après goutte, dans l’effort de la montée ou dans l’infinitude du tracé qui se déroule sous nos yeux. Il est des jours où l’on découvre une région kilomètre par kilomètre, où l’on s’arrête à la prochaine crevasse, aux prochaines falaises, bordant de plus ou moins près la langue asphaltée. Puis il est des jours comme aujourd’hui, où l’on s’imprègne d’un lieu par l’immobilité, où l’on déploie sa tente à midi pour suivre la course basse du soleil dans le chant des oiseaux, dans le froissement de l’eau. https://mondesfugaces.com/2019/08/24/suspension/ -------------------- _Suspension Travel is made of a succession of days that never look the same. Multiples. Moving. There are days where you explore a tiny part of the world, step by step, sweat after sweat, going up or going further the endless trail in your eyes. There are days where you discover an area kilometer by kilometer, where you stop to the next crack, to the next cliff, close or far from the tarmac. Then, there are days like today, where you sink into a place staying still, where you build your tent at noon to follow the slow sun’s course in birds’ songs, in water’s wrinkle. https://fleetingworlds.travel.blog/2019/08/24/suspension/ #travelblogger #travel #landscape #iceland #flateyisland #adventure #writer #voyage #paysage #islande #auteure

Un post condiviso da Mondes Fugaces (@mondesfugaces) in data:




Foto: Instagram

Pubblicato 16.10.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Apre il primo negozio Nintendo a Tokyo: da Super Mario a Zelda è tutto spettacolare

rds_community_login

Viral News

I grandi cambiamenti partono sempre dalla piccole cose: il nuovo video dei The Jackal

rds_community_login

Viral News

Meteo: arriva la neve anche a bassa quota, ecco dove

rds_community_login

Viral News

I Nutella Biscuits sono introvabili: nei supermercati vanno a ruba

rds_community_login

Viral News

Sbrinare il parabrezza dell’auto in un attimo: il trucco rapido

rds_community_login

Viral News

In media una donna usa 13.000 parole in più al giorno rispetto ad un uomo: lo dice la scienza

rolling
×