icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Lasciò la fidanzata per i videogames: brutte notizie per Douglas Martin

Adesso è il professionista dei videogames ad avere il cuore spezzato

Douglas Martin aveva lasciato in diretta Youtube, davanti a miglioni di utenti, la sua fidanzata-modella. Il motivo? L'imminente campionato di videogames al quale il campione professionista, con oltre un milione di follower, aveva deciso di dedicare tutto il suo tempo. Anima e corpo. Nessuna interferenza. Non c'era tempo quindi per Yanet Garcia, la bella modella messicana 26enne, famosa per essere considerata la meteorina più sexy del mondo.

Game over per Douglas Martin


Douglas Martin lasciò la ragazza di punto in bianco per giocare ai videogames. L'allenamento c'è stato e il campionato è stato giocato. Brutte notizie però per il giocatore. Douglas ha raccolto una (seconda) perdita. Il professionista, nonstante l'impegno, non è riuscito a vincere il campionato di "Call of Duty", come avrebbe sperato. In poco tempo ha perso fidanzata e scettro di campione del videogames. E questa volta è lui a scrivere sui social di avere il cuore spezzato, ma non vuole tornare indietro sui suoi passi: "è un gamer".




Happy Monday

Un post condiviso da Yanet Garcia 🇲🇽 (@iamyanetgarcia) in data:


Fonte foto: Twitter

Pubblicato 24.08.2018

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Incidente in una fabbrica di dolci: 40 tonnellate di cioccolato per strada

rds_community_login

Viral News

Cosa cercano gli italiani su Porn hub? Ecco i dati del 2018

rds_community_login

Viral News

James Bond alza troppo il gomito, lo conferma questo studio scientifico

rds_community_login

Viral News

Questa è la pianta cibernetica che si muove da sola cercando la luce

rds_community_login

Viral News

Le bellissime foto dei vulcani cileni

rds_community_login

Viral News

I tifosi del Varese Basket cancellano le scritte dei vandali: «Non ci fermeremo mai, si rassegnino»

rolling
×