icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
I bambini che fanno sport di gruppo saranno meno ansiosi da grandi

Un team di ricercatori americani ha analizzato il legame (positivo) tra gioco di squadra e benessere psichico nei bambini.

Fare sport fa bene: che sia una passeggiata, una corsa o una partita a calcetto, fare movimento rinforza il fisico e tempra lo spirito. Sin dalla prima adolescenza. Un recente studio ha dimostrato gli effetti benefici dello sport, in particolare dello sport di squadra, sui bambini. Lo sport di gruppo in età preadolescenziale gioverebbe alla salute mentale al punto tale da riuscire ad alleviare alcuni problemi come ansia e depressione.


La ricerca made in Usa, pubblicata sulla rivista specializzata Biological Psychiatry Cognitive Neuroscience and Neuroimaging, ha messo in risalto il legame che si crea tra alcune aree dell'ippocampo, le attività di squadra ricorrenti e strutturate e gli eventuali sintomi depressivi che possono colpire anche i più giovani.

I risultati della ricerca


Il team dell'Università di Washington prendendo in esame un campione di 4.191 bambini fra i 9 e gli 11 anni che fanno abitualmente sport di squadra, come ad esempio la pallavolo o il calcio, ha verificato come tali attività di gruppo sviluppino di più il volume dell'ippocampo alleviando i sintomi di malessere psichico.

"Abbiamo scoperto che il coinvolgimento negli sport, ma non in attività non sportive come musica o arte, è collegato a un volume più ampio dell’ippocampo nei maschi come nelle femmine e, nei maschi, si collega a una riduzione dei sintomi depressivi" ha affermato Lisa Gorham, principale autrice dell'indagine e docente di neuroscenza cognitiva.


"Questi risultati molto interessanti ci forniscono indizi su come l’esercizio dia ottimi benefici ai bambini e rivelano il ruolo importante che il genere gioca in questi effetti", ha aggiunto Cameron Carter, editor della rivista e docente di psichiatria e psicologia. Infatti la correlazione tra sport di squadra e aumento del volume dell'ippocampo non apporterebbe gli stessi benefici alle femminucce. La differenza per queste ultime, rispetto ai maschietti, non ha ancora una base scientifica ma potrebbe essere spiegata, fanno sapere i ricercatori, da ulteriori fattori che influiscono sul benessere psico-fisico delle bambine o che gli effetti benefici del coinvolgimento negli sport di gruppo, per loro, possano manifestarsi in età adulta.


Foto: Pexels

Pubblicato 03.04.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Huawei, passo indietro USA di 90 giorni: ma cosa succederà in Europa?

rds_community_login

Viral News

Se non riesci a lavorare è per queste distrazioni...

rds_community_login

Viral News

Quanti caffè si possono bere al giorno?

rds_community_login

Viral News

C'è un miliardario che ha pagato i debiti universitari a 400 laureati

rds_community_login

Viral News

Non riesci a smettere di mangiare Nutella? Ecco perché...

rds_community_login

Viral News

La musica fa bene: cura esercitando un'azione sul cervello

rolling
×