icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
È morto Kobe Bryant, la leggenda dei Los Angeles Lakers

Poche ore fa l’ex giocatore è morto a causa di un incidente in elicottero

È morta la star del basket Kobe Bryant, aveva 41 anni. La leggenda dei Los Angeles Lakers ha perso la vita a causa di un incidente in elicottero mentre si trovava nei pressi di Calabasas, a ovest della San Fernando Valley, in California. Il veicolo si è schiantato al suolo e ha preso fuoco, uccidendo, oltre all’ex cestista, anche la figlia di 13 anni Gianna Maria e altri passeggeri che erano a bordo con lui. Dopo le prime indiscrezioni diffuse dal TMZ, le autorità locali hanno confermato la notizia, non diffondendo però i nomi delle altre persone coinvolte nell’incidente.

Ritiratosi dal basket nel 2016, durante la sua prestigiosa carriera Bryant ha vinto con i Lakers ben cinque titoli. È considerato uno dei giocatori più forti di sempre, solo questo sabato era stato superato da LeBron James al terzo posto nella classifica dei cestisti che hanno segnato di più nella storia della NBA e, questa mattina, Kobe si era complimentato con lui per il risultato raggiunto. Il suo talento e la sua classe non verranno mai dimenticati.


Foto: Wikipedia

Pubblicato 26.01.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

La birra su misura: a Londra un birrificio crea la miscela perfetta in base al vostro DNA

rds_community_login

Viral News

Tentano di scalare un iceberg del Mar Glaciale Artico: "non è stata una buona idea"

rds_community_login

Viral News

Adidas Superstar Platform: ecco le nuove sneakers ideate da Beyoncé

rds_community_login

Viral News

Smarrisce lo smartphone: quando lo ritrova la gallery è piena di selfie di una scimmia malese

rds_community_login

Viral News

Madre e figlia sono identiche: ecco i video che hanno fatto impazzire TikTok

rds_community_login

Viral News

Scappa dai domiciliari perché non sopporta più i suoceri: “Meglio la galera”

rolling
×