icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Dopo oltre 60 giorni di buio ecco la prima alba a Utqiagvik, la città senza sole

La lunga notte polare è scesa poco più di due mesi fa: ma ora (finalmente) è tornato il sole.

Sono passati circa 65 giorni da quando su Utqiagvik (un tempo Barrow) è calata la notte più lunga dell'anno. Ben 65 giorni di buio iniziati a novembre e che si sono conclusi soltanto pochi giorni fa con la prima alba. Il ritorno del sole è stato accolto con entusiasmo dagli abitanti di Utqiagvik, nota in precedenza come Barrow (il nome è della città è stato cambiato nel 2016 con un referendum): per chi non lo sapesse, strong>Utqiagvik è un comune nel nord dell'Alaska, negli Stati Uniti, nonché capoluogo del Borough di North Slope. I suoi 4300 abitanti hanno potuto accogliere il sole dopo un inverno lungo e con temperature rigide che oscillano tra i -35 gradi e i -45 gradi. A proposito di quanto possa far freddo a Utqiagvik, il record aggiunto nella località è di ben -54 gradi.

Dopo oltre 60 giorni di buio ecco la prima alba a Utqiagvik, la città senza sole






Pubblicato 28.01.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

La scienza conferma: l’abbiocco dopo pranzo è normale

rds_community_login

Viral News

Un panorama da Signore degli Anelli in Italia esiste: è la Val d'Orcia

rds_community_login

Viral News

Nella giornata del Tiramisù Day da Milano arriva il tiramisù più lungo del mondo

rds_community_login

Viral News

A Milano si può dormire in una casa a tema unicorni

rds_community_login

Viral News

Alle Maldive lo scivolo che vi porta dalla camera al mare cristallino

rds_community_login

Viral News

Il 21 marzo è il Tiramisù Day

rolling
×