icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Cometa di Natale e pioggia di stelle cadenti: ecco il cielo di dicembre

Naso all'insù e occhi ben puntati al cielo: è in arrivo uno degli sciami meteorici più spettacolari dell'anno

Il cielo di dicembre non è mai stato così ricco di "sorprese". Si è parlato della Cometa di Natale, che è già visibile in questi giorni, ma a farle compagnia in queste fredde notti stanno arrivando le Geminidi, "le stelle cadenti invernali". Manca davvero poco per poter vedere una spettacolare pioggia di luci. Per chi resterà sveglio, e vorrà godersi la visione (nonostante il freddo), naso all'insù: le Geminidi stanno arrivando in tutto il loro fascino e regaleranno lo spettacolo più affascinante di tutto l'anno.

Geminidi e Cometa di Natale: doppio spettacolo nel cielo di dicembre


Nella notte tra il 13 e il 14 dicembre il cielo si riempirà di scie luminose, prolungate e facili da osservare anche a occhio nudo. Con un picco di 100/120 "fiammate" all'ora secondo il Tasso Orario Zenitale. Se il meteo sarà clemente permetterà di mostrarle in tutto il loro splendore. L'orario migliore per ammirare le Geminidi sarà intorno alle 2 del mattino di venerdì 14 dicembre, mentre domenica 16 dicembre la Cometa di Natale sarà nel suo momento più luminoso.
Visualizza questo post su Instagram

Nelle fredde notti di Dicembre lo sciame delle Geminidi compete con le più famose Perseidi di Agosto. Sono attese fino a 100 stelle cadenti ogni ora! Eccoci tornati a pochi giorni dal consueto appuntamento con le Geminidi, uno degli sciami meteorici più attivi (ma meno conosciuti forse) dell’anno insieme alle Perseidi di Agosto (le famose “Lacrime di San Lorenzo”) ed alle Quadrantidi di Gennaio. Servirà un abbigliamento adeguato per resistere al freddo, ma questo spettacolo celeste merita sicuramente l’attenzione degli appassionati e non solo! Ma cominciamo col dire… che non sono stelle! Il fuorviante nome popolare delle meteore ovvero “stelle cadenti” ci porta molto fuori strada nella comprensione del fenomeno. Le meteore sono in realtà piccoli detriti, polveri e piccole rocce, che colpendo ad alta velocità la nostra atmosfera la illuminano mostrandoci l’attesa scia. DA DOVE ARRIVANO? Le Geminidi sono meteore sono abbastanza insolite, in quanto non sono generate dalle polveri di una cometa come accade generalmente, ma dal pianetino “3200 Phaeton”, un asteroide molto particolare che probabilmente a causa di uno scontro con un altro oggetto ha generato un grande numero di polveri e detriti. In alcuni passaggi può avvicinarsi molto alla Terra, succederà anche il prossimo 16 Dicembre quando si troverà a circa 10 milioni di km da noi (26 volte la distanza Terra-Luna!). Nella notte del massimo è previsto uno ZHR di circa 100 meteore per ora. Le geminidi sono meteore discretamente lente e quindi molto belle da osservare e abbastanza fotogeniche. Circa il 3% forma una spettacolare scia durante il passaggio. QUANDO OSSERVARE? Lo sciame delle Geminidi è attivo dal 6 al 19 Dicembre, ma il picco di massima attività si avrà nella notte tra il 13 ed il 14 Dicembre. Buona visione #meraviglie #osservazioni #colori #cosmo #stars stelle #Geminidi #dicembre #telescopi #univers #galassia #costellazione #cometa #cometas # Astronomia #galaxy #galassia #passion #passione #ignoto #immagine #felicità #follower #followers #followme Continuate a seguirmi Ely astronomia_love

Un post condiviso da Italia seguitemi Ely (@astronomia_love) in data:




Fonte foto: Pexels

Pubblicato 13.12.2018

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Huawei, passo indietro USA di 90 giorni: ma cosa succederà in Europa?

rds_community_login

Viral News

Se non riesci a lavorare è per queste distrazioni...

rds_community_login

Viral News

Quanti caffè si possono bere al giorno?

rds_community_login

Viral News

C'è un miliardario che ha pagato i debiti universitari a 400 laureati

rds_community_login

Viral News

Non riesci a smettere di mangiare Nutella? Ecco perché...

rds_community_login

Viral News

La musica fa bene: cura esercitando un'azione sul cervello

rolling
×