icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Candy Candy: sono passati 40 anni dalla prima puntata uscita in Italia

La casa di Pony; il primo grande amore Anthony morto dopo una caduta di cavallo; i perfidi fratellastri Iriza e Neal; l'amore della vita con Terence, bello e dannato

Candy l'orfanella più amata dei cartoni animati, compie oggi i suoi primi 40 anni. Ne è passato di tempo (e ne sono seguite di generazioni) dal debutto in Italia della storia di "Candy Candy", tratto dal manga disegnato da Yumiko Igarashi e scritto da Kyoko Mizuki. Era esattamente il 2 marzo del 1980, 40 anni fa usciva in tv la sua prima puntata: un successo annunciato sin da subito.


Solo dopo qualche anno, nel 1989 "Candy Candy" approdò sulle Reti Mediaset, dove subì la modifica del titolo in "Dolce Candy". Anche la sua prima sigla fu cambiata con una nuova incisa dall'iconica star delle sigle per cartoni animati, Cristina D'Avena. Così come il finale della serie, che subì un colpo di scena, un lieto fine, ben gradito ai fan. Ci fu, infatti, uno stravolgimento della trama rispetto al suo originale giapponese: Terence lasciava Susanna per amore di Candy.

"Candy Candy" prima sigla



"Dolce Candy", sigla di Cristina D'Avena



Foto: Youtube

Pubblicato 02.03.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Sul sito della Nasa potete vedere la foto nello spazio scattata il giorno del vostro compleanno

rds_community_login

Viral News

La spesa va tutta disinfettata? La risposta degli esperti

rds_community_login

Viral News

Piazza Navona diventa verde: tra i sampietrini torna a crescere l'erba

rds_community_login

Viral News

Quante calorie si bruciano facendo le pulizie

rds_community_login

Viral News

"UNO" si rifà il look: ecco la versione minimalista del gioco amato in tutto il mondo

rds_community_login

Viral News

Olimpia Milano: i giocatori riducono i loro stipendi e donano un milione di euro agli ospedali lombardi

rolling
×