icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Arriva la parola 'fine' al mistero di Tutankhamon
Nella tomba di Tutankhamon non ci sono stanze segrete che celano altri misteri. Lo ha dimostrato una ricerca geofisica di alto livello guidata dall’archeologo italiano Francesco Porcelli del Politecnico di Torino.


Per anni si sono susseguite delle teorie per le quali si ipotizzava la presenza di un altro sepolcro nella tomba del faraone: quella della madre Nefertiti. Le ipotesi fantasticavano sulla presenza di uno spazio vuoto dietro le pareti, in cui si ipotizzava fosse custodita la tomba della madre. Ma dopo accurate ricerche con strumentazioni ad altra precisione, è emerso che in realtà la famosa stanza segreta in realtà non esiste e non è mai esistita.


Per mettere fine al mistero, il Ministero egiziano delle antichità ha assegnato l’incarico ad un team di ricercatori del Politecnico di Torino, guidati dall’archeologo Francesco Porcelli in collaborazione con la Geostudi Aster di Livorno e la 3D Geoimaging di Torino. Niente da fare insomma, curiosi e appassionati dovranno metterci una pietra sopra e dimenticare una volta per tutte le teorie fantasiose e affascinanti legate a Nefertiti.


Fonte foto: Pexel

Pubblicato 07.05.2018

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Hanno creato un “Indovina Chi?” tutto al femminile, ed è bellissimo

rds_community_login

Viral News

California: un pompiere salva un gatto dall'incendio, lui non lo lascia più

rds_community_login

Viral News

La recita di Natale dei bambini parte grazie allo sguardo d'incoraggiamento della mamma

rds_community_login

Viral News

Viaggia in metro con la sua volpe, è successo a Mosca

rds_community_login

Viral News

La forza della natura: così l'onda spazza via i balconi del palazzo

rds_community_login

Viral News

Il bimbo piange per i capelli: i parrucchieri gli cantano "I due liocorni" e tutto passa

rolling
×