icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Alessandra Appiano: dopo l'addio, la lettera del marito commuove tutti
Una notizia, quella della scomparsa di Alessandra Appiano, che ha lasciato tutti senza parole. La scrittrice e giornalista che si è tolta la vita lo scorso 3 giugno ha creato letteralmente un vuoto in tutte le persone che le stavano accanto. Il marito su tutti, Nanni Delbecchi compagno di avventure lunghe 25 anni si è lasciato andare ad una lunga confessione su ilFatto Quotidiniano. Proprio sul giornale ha scritto e fatto pubblicare una lunga lettera in cui ricorda e racconta la sua storia con Alessandra Appiano, sottolineando cosa la sua scomparsa ha significato per lui.


Computer delle mie ridicole brame, dammi una mano. Prova tu a dire qualcosa, io non ce la faccio. Prova tu a dire cosa accade quando si perde la compagna con cui si sono condivisi 25 anni “vivendo come due ragazzi”, quando si è costruito un sodalizio di anime disperatamente allegro, in fuga dalle convenzioni, con il culto del “miracolo dell’amicizia”, fatto di progetti, avventure, liti, giochi, canzoncine inventate mentre andavamo al mare, lessico famigliare senza famiglia.



Attraverso queste parole Nanni Delbecchi ha voluto ripercorrere dei momenti della vita con Alessandra Appiano. Una lettera a cuore aperto che svela come gli sia stato accanto in quei momenti più tragici. Come nell'ultima settimana in cui i peggioramenti della sua malattia mentale la stavano strappando via dalla quotidianità di sempre.


Questo per dire che mia moglie Alessandra Appiano, 25 anni di convivenza, 15 di matrimonio civile, è soggiaciuta al raptus di un disturbo manifestatosi in modo oscuro e quasi metafisico, un maleficio che non le ha lasciato scampo nonostante i diversi tentativi di cura.[...] In cinquanta giorni è cambiato tutto, tutto si è rivelato inutile; un calvario da uno specialista all’altro, fino alla decisione del ricovero proprio per scongiurare qualsiasi gesto estremo.



Ma è nella conclusione che Nanni Delbecchi si lascia andare fino a commuovere tutti, in quel ricordo sincero per Alessandra Appiano:


Ma quelli che non la conobbero, o l’hanno vista solo in qualche apparizione mediatica, vorrei che avessero di Alessandra l’immagine più semplice che io ne porto nel cuore. Era una donna buona.



Fonte foto: Facebook

Pubblicato 14.06.2018

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Incidente in una fabbrica di dolci: 40 tonnellate di cioccolato per strada

rds_community_login

Viral News

Cosa cercano gli italiani su Porn hub? Ecco i dati del 2018

rds_community_login

Viral News

James Bond alza troppo il gomito, lo conferma questo studio scientifico

rds_community_login

Viral News

Questa è la pianta cibernetica che si muove da sola cercando la luce

rds_community_login

Viral News

Le bellissime foto dei vulcani cileni

rds_community_login

Viral News

I tifosi del Varese Basket cancellano le scritte dei vandali: «Non ci fermeremo mai, si rassegnino»

rolling
×