icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
50 anni dopo scopre il tradimento: e lei chiede il divorzio dopo 70 anni di matrimonio

Certi amori non finiscono, ma altri sì!

Angelo e Francesca si sono innamorati subito dopo la fine della guerra. Lui era saldato a Pordenone e aveva 23 anni e lei viveva nel bresciano e aveva poco più di 18 anni. Dal loro matrimonio avvenuto 70 anni fa sono nati tre figli.
Nel 1975 la famiglia si è trasferita a Modena dove tutt'ora vive.

Cosa è successo


Recentemente, 96 anni Angelo e 92 Francesca, è successo qualcosa che ha messo uno stop alla loro storia d'amore. Francesca, riordinando vecchi ricordi, ha trovato una lettera che Angelo aveva scritto a 42 anni alla sua amante segreta, Luisa.
Nonostante dal tradimento siano passati 50 anni Francesca ha chiesto il divorzio senza mezzi termini. La donna, furiosa, si è rivolta
all'associazione "Avvocati di strada" presentando la volontà di divorziare.
L'associazione,che assiste chi ha difficoltà economiche, non farà pagare nulla ai due coniugi, anche come "premio" per il loro amore durato una vita.
Ci si chiederà che senso ha divorziare dopo 70 anni di matrimonio e, soprattutto, dopo aver scoperto 50 anni dopo un tradimento. Purtroppo, però, al cuore non si comanda e certi dolori e certe ferite sono dure a guarire...
Fonte: La Gazzetta di Modena

Pubblicato 12.06.2018

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Incidente in una fabbrica di dolci: 40 tonnellate di cioccolato per strada

rds_community_login

Viral News

Cosa cercano gli italiani su Porn hub? Ecco i dati del 2018

rds_community_login

Viral News

James Bond alza troppo il gomito, lo conferma questo studio scientifico

rds_community_login

Viral News

Questa è la pianta cibernetica che si muove da sola cercando la luce

rds_community_login

Viral News

Le bellissime foto dei vulcani cileni

rds_community_login

Viral News

I tifosi del Varese Basket cancellano le scritte dei vandali: «Non ci fermeremo mai, si rassegnino»

rolling
×