Il meglio di Anna e Sergio

Il prof. Bassetti sulla nuova variante Omicron: “Non ci deve fare paura”

Condividi condividi
Pubblicato il 29/11/2021
Di Team Digital
Il prof. Bassetti sulla nuova variante Omicron: “Non ci deve fare paura”


Ospite questa mattina ai microfoni di Anna Pettinelli e Sergio Friscia, il professor Matteo Bassetti ha parlato del weekend degli italiani, caratterizzato dall’arrivo della nuova variante Omicron e la relativa preoccupazione per le notizie che arrivano sulle sue caratteristiche. 


“È bastato un weekend per capire che la variante Omicron non ci deve fare paura, probabilmente è coperta da due dosi, certamente da tre dosi di vaccino, e che dà danni, dai quadri clinici, persino minori rispetto del virus originale, quindi tanto rumore per nulla”.


Anna e Sergio hanno quindi approfondito il discorso sui vaccini, chiedendo se Pfizer, ad esempio, fosse al lavoro per “aggiornare” il farmaco, visto l’arrivo di nuove varianti. 


“Il vaccino è in continuo ‘work in progress’, noi dobbiamo sempre e comunque pensare a degli aggiornamenti, ed è quello che abbiamo sempre fatto ad esempio con l’influenza, non possiamo non farlo con un virus che sta mutando. La struttura portante di questo virus, la proteina Spike, in qualche modo è sempre la medesima; pur avendo fatte molte mutazioni, la struttura portante rimane la stessa e il vaccino è in grado di riconoscere quella proteina, ha aggiunto il prof. Bassetti. 


Ma dobbiamo aspettarci ulteriori, nuove mutazioni del Covid-19? Anche a questa domanda ha risposto il professore. Ecco il video del suo intervento con Anna e Sergio: 




Anna Pettinelli e Sergio Friscia sono in onda su RDS dalle 10 alle 12 e anche sul canale 265 del Digitale Terrestre. Ascoltali in diretta radio, sul nostro sito, oppure utilizzando la nostra app.


Foto: Prof. Matteo Bassetti, via Instagram


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI