icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Sei pronto a scoprire chi fa davvero il 'tiramisù più buono del mondo'?
A Treviso, dal 30 ottobre al 1 novembre, torna la Tiramisù World Cup, la sfida più golosa dell’anno.
Duecento “aspiranti chef” (tutti non-professionisti) si contendono il titolo di Campione del Mondo di Tiramisù e di Campione del Mondo di Tiramisù Creativo, a colpi di mascarpone e savoiardi.

Ma come si prepara un tiramisù… Da campionato mondiale?
Ce lo svela il Maestro Roberto Lestani, rinomato pasticcere internazionale nonché Presidente della Federazione Internazionale Pasticceri e Presidente di Giuria della Finale della Tiramisù World Cup che per l’occasione ci ha rivelato i 3 errori da non commettere per preparare un tiramisù da capogiro!

Errore n.1: montare eccessivamente il mascarpone!  
Passaggio delicatissimo quello della montatura, che come dice il Maestro non può essere preso sottogamba. Lo scopo dell’operazione è incorporare aria all’interno del prodotto, stando però attenti a non esagerare: la montatura eccessiva infatti porterebbe alla solidificazione dei grassi rendendo solido il mascarpone, a discapito dell’effetto cremoso che dovrebbe mantenere invece il tiramisù. Commettendo questo errore, il Maestro ci avverte che si verrebbe a formare una piccola pellicina di superficie che al momento dell’assaggio rovinerebbe la perfetta armonia tra gli ingredienti.

Errore n.2: una volta uniti, non mescolare immediatamente i tuorli e lo zucchero! 
Arrivato il momento di unire i tuorli d’uovo allo zucchero, il Maestro Lestani consiglia di  mescolare immediatamente i due ingredienti, pena la “bruciatura del tuorlo” (cit.). Ma cosa vorrà mai dire? Il Maestro ci spiega che, essendo tutti gli zuccheri igroscopici, ovvero aventi la capacità di assorbire le molecole d’acqua, nel momento in cui la molecola dello zucchero entra in contatto con quella del tuorlo la prima comincia a disidratare la seconda comportando la formazione di fastidiosi grumi che inficerebbero la perfetta riuscita del dolce! Il Maestra consiglia quindi di mescolare immediatamente i due ingredienti in modo da sciogliere parzialmente lo zucchero e creare un amalgama perfetto!
 
Errore n.3: trascurare la stratificazione! 
Da vero professionista, il Maestro Lestani ha ricordato che l’equilibrio tra i diversi strati del tiramisù è fondamentale! Ecco perché consiglia di cercare la giusta proporzione tra la crema e il biscotto, evitando la prevalenza di uno piuttosto che dell’altro strato che compone il tiramisù! Ma il Maestro ha aperto un piccolo inciso anche sull’inzuppo, che da sempre noi della Tiramisù World Cup ricordiamo essere un elemento altrettanto importante per la buona riuscita del dolce.

L’appuntamento per l’edizione 2020 della Tiramisù World Cup è 30 ottobre al 1 novembre a Treviso, dove verrà premiato il "Tiramisù più buono del mondo". Per maggiori dettagli consultate il sito www.tiramisuworldcup.com

Pubblicato 19.10.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

RDS consiglia

“Il regalo che vuoi”: la nuova hit natalizia di RDS e Baz per sostenere Save the Children

rds_community_login

RDS consiglia

RDS è la radio partner della campagna WWF "A Natale mettici il cuore"

rds_community_login

RDS consiglia

RDS Social TV ti premia perché la guardi: sintonizzati e vinci!

rds_community_login

RDS consiglia

Gli OneRepublic torneranno in Italia: ecco le date

rds_community_login

RDS consiglia

Tutti Pazzi per RDS, Anna e Sergio e Giovanni e Petra: da lunedì on-air con un nuovo orario

rds_community_login

RDS consiglia

Ascolta RDS con il tuo smart speaker preferito: ecco come fare

rolling
×