icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
'My Heart Will Go On': il brano di Céline Dion che ha esaltato Titanic, compie 23 anni

L'8 dicembre del 1997 usciva il brano colonna sonora di Titanic: la bellissima "My Heart Will Go On" di Céline Dion

E' la canzone più amata dai fan di Céline Dion, merito - senza dubbio - del successo planetario del film Titanic, diretto da James Cameron, che sarebbe uscito qualche giorno più tardi rispetto all'uscita del brano. Composta da James Horner, i testo sono stati scritti da Will Jennings, mentre la voce (straordinaria) di Céline Dion ha trasformato questa ballata d'amore in una pietra miliare della musica: il singolo, è stato inserito nell'album della cantante, "Let's Talk About Love".
"My Heart Will Go On" diventa un successo planetario, raggiungendo la vetta della classifica musicale in moltissimi paesi, fra cui l'Italia: non a caso, un anno dopo (parliamo del 1998) "My Heart Will Go On" si aggiudica un Oscar e un Golden Globe per quanto riguarda la categoria Miglior canzone originale e un anno dopo trionferà ai Grammy Award in quattro categorie, ovveroː Registrazione dell'Anno, Canzone dell'Anno, Miglior Interpretazione Vocale Femminile Pop e Miglior Canzone scritta appositamente per un Film o Televisione.
Con 18 milioni di copie vendute, ad oggi "My Heart Will Go On" è uno tra i brani che ha venduto più copie nella storia della musica. Eppure, la storia dirà anche che le probabilità che questo pezzo venisse alla luce, erano davvero poche.
"My Heart Will Go On" non era un brano previsto nella colonna sonora del film. E non solo non era previsto, ma non era neppure tra i desiderata del regista così come dalla casa discografica. Vero è, che tenendo conto delle aspettative legate al film, tutti si aspettavano una ulteriore spinta lato marketing.
A forzare la mano nonostante lo scetticismo dei più, fu il compositore James Horner. Fu lui a convincere in prima battuta regista e casa discografica. Ma non bisognava convincere solo loro: bisogna convincere anche la cantante...
Fu così che Jame Horner le fece ascoltare il brano (cantato da lui) e suonato al piano all'interno di una suite del Caesars Palace: lo fece, senza riscontrare l'entusiasmo da parte della cantante. Tutto cambiò dopo, quando (grazie alla persuasione di René Angélil, marito e produttore della cantante canadese) Céline Dion accettò di cantare una demo: il tutto fu meno facile di quanto si potrebbe immaginare, dal momento che lei non voleva legarsi ad una nuova (ed ennesima) colonna sonora di un film.
"My Heart Will Go On" fu registrata in uno studio di registrazione di New York nel corso di una nottata, in quella che sarebbe stata una prima e unica battuta. Avvenne di fronte al pianto di tutti, momento che - la stessa cantante - ha raccontato in un secondo momento. Quella che era per tutti una demo, si trasformò in un trionfo.

"My Heart Will Go On": il brano di Celine Dion compie 23 anni



Immagine di copertina tratta dalla cover del singolo

Pubblicato 09.12.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Storia della musica

"Wind of Change" degli Scorpions compie 30 anni

rds_community_login

Storia della musica

Lighthouse Family: compie 23 anni la bellissima "High"

rds_community_login

Storia della musica

Blink-182: compie 21 anni "All the small things"

rds_community_login

Storia della musica

"Man in the Mirror" di Michael Jackson compie 33 anni!

rds_community_login

Storia della musica

Skunk Anansie: compie 24 anni "Hedonism (Just because You Feel Good)"

rds_community_login

Storia della musica

"Innuendo": compie 30 anni l'epico brano dei Queen

rolling
×