icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
'Certe notti' di Ligabue festeggia 25 anni

Il 25 agosto del 1995 usciva "Certe notti" di Luciano Ligabue

L'album da cui è tratto questo grande successo di Ligabue, non ha bisogno di presentazioni: è "Buon compleanno Elvis" del 1995 e "Certe notti" è stato il primo singolo dell'album.
Canzone uscita il 25 agosto del 1995, "Certe notti" è una delle canzoni di maggior successo del Liga il quale - in secondo momento - ammise che non fu del tutto convinto a lanciare quel brano come primo singolo dell'album, dal momento che aveva sempre usato brani molto più rock.
"Certe notti" è per molti il singolo più amato tra quelli prodotti dal rocker di Correggio, ed è anche uno dei pezzi che ha ricevuto il maggior numero di premi tra cui la Targa Tenco (1996) per il brano più famoso dell'anno.

"Certe Notti" di Ligabue festeggia 25 anni



"Certe notti" di Ligabue festeggia 25 anni: il testo della canzone


Certe notti la macchina è calda
E dove ti porta lo decide lei
Certe notti la strada non conta
E quello che conta è sentire che vai
Certe notti la radio che passa Neil Young
Sembra avere capito chi sei
Certe notti somigliano a un vizio
Che tu non vuoi smettere, smettere mai
Certe notti fai un po' di cagnara
Che sentano che non cambierai più
Quelle notti fra cosce e zanzare
E nebbia e locali a cui dai del tu
Certe notti c'hai qualche ferita
Che qualche tua amica disinfetterà
Certe notti coi bar che son chiusi
Al primo autogrill c'è chi festeggerà
Qui si può restare soli, certe notti qui
Che chi s'accontenta gode, così così
Certe notti sei sveglio, o non sarai sveglio mai
Ci vediamo da Mario prima o poi
Certe notti ti senti padrone di un posto
Che tanto di giorno non c'è
Certe notti se sei fortunato bussi alla porta di chi è come te
C'è la notte che ti tiene fra le sue tette un po', mamma un po' porca com'è
Quelle notti da farci l'amore, fin quando fa male
Fin quando ce n'è
Qui si può restare soli, certe notti qui
Che se ti accontenti godi, così così
Certe notti son notti o le regaliamo a voi
Tanto Mario riapre, prima o poi
Certe notti qui, certe notti qui
Certe notti qui, certe notti
Certe notti sei solo più allegro
Più ingordo, più ingenuo e coglione che puoi
Quelle notti son proprio quel vizio
Che non voglio smettere, smettere, mai
Qui si può restare soli, certe notti qui
Che chi s'accontenta gode, così, così
Certe notti sei sveglio o non sarai sveglio mai
Ci vediamo da Mario prima o poi
Certe notti qui, certe notti qui
Certe notti qui...



Immagine di copertina: videoclip

Pubblicato 25.08.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Storia della musica

Gemelli DiVersi: "Un attimo ancora" compie 22 anni

rds_community_login

Storia della musica

"Georgie": la sigla cantata da Cristina D'Avena compie 36 anni

rds_community_login

Storia della musica

Pink Floyd: "Wish You Were Here" compie 45 anni

rds_community_login

Storia della musica

I grandi della musica: Lionel Richie

rds_community_login

Storia della musica

Tanti auguri a "Smells Like Teen Spirit”, la canzone dei Nirvana compie 29 anni

rds_community_login

Storia della musica

AC/DC: "Thunderstruck" compie 30 anni

rolling
×