icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
“Stairway to heaven” non è un plagio, i Led Zeppelin hanno vinto la causa

Dopo oltre sei anni in tribunale, la Corte Suprema ha deciso che “Stairway to heaven” non è un plagio

La lunga vicenda giudiziaria che ha coinvolti Led Zeppelin e la loro Stairway to heaven si è finalmente conclusa. Per la legge la band Jimmy Page e Robert Plant non ha copiato "Taurus", la canzone scritta Randy California degli Spirit nel 1968.


La canzone era finita in tribunale nel 2014. Il bassista degli Spiriti e gli eredi di Randy California hanno accusato i Led Zeppelin di plagio e chiedevano che la pubblicazione dell’album IV, dove è presente “Stairway to heaven”, venisse bloccata.

La giuria aveva dato ragione ai Led Zeppelin in più occasioni e gli eredi avevano sempre fatto appello fino a portare il caso davanti alla Corte Suprema. Ora quest’ultima ha deciso di non occuparsi ulteriormente della questione e mettere definitamente fine alla controversia.



Foto: Led Zeppelin, via Wikipedia

Pubblicato 06.10.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Cantanti Stranieri

Katy Perry si veste da albero di Natale e lancia un messaggio ai fan

rds_community_login

Cantanti Stranieri

Rihanna è divina: la nuova foto in intimo lascia tutti senza parole

rds_community_login

Cantanti Stranieri

"Happy Xmas (War is over)”: Alanis Morissette canta la mitica canzone di John Lennon

rds_community_login

Storia della musica

Tanti auguri a "The Wall": il capolavoro dei Pink Floyd compie 41 anni

rds_community_login

Cantanti Stranieri

I Bon Jovi trasmetteranno un concerto in streaming gratuito per tutti i loro fan: ecco il trailer

rds_community_login

Cantanti Stranieri

Jennifer Lopez è divina: l'esibizione agli American Music Awards lascia tutti senza parole

rolling
×