Cantanti Stranieri

Harry Styles come Mick Jagger? Il leader degli Stones frena: “Mi piace, ma…”

Condividi condividi
Pubblicato il 23/05/2022
Di Team Digital
Harry Styles come Mick Jagger? Il leader degli Stones frena: “Mi piace, ma…”


Mick Jagger mette un freno a chi dice che Harry Styles sia il nuovo lui: da tempo il cantante di “As It Was” viene paragonato al leader dei Rolling Stones, un po’ per l’atteggiamento simile durante le esibizioni, le mosse sul palco, i look e anche il carisma. 


Intervistato dal Sunday Times, Mick Jagger ha detto di non essere d’accordo con chi li mette a paragone:


Mi piace Harry, abbiamo un bel rapporto. Io mi truccavo gli occhi molto più di lui. Dai, ero molto più androgino. E non ha una voce come la mia né si muove sul palco come me. Ha solo una somiglianza superficiale con il mio io più giovane, il che va bene, non può farne a meno”.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mick Jagger (@mickjagger)


Mick ha anche apprezzato le parole che Harry ha speso in suo favore: in passato Styles aveva infatti dichiarato che Jagger sia da sempre tra le sue maggiori influenze musicali, definendo il leader degli Stones “l’uomo più figo del pianeta”.


Intanto Harry continua a conquistare un record dietro l’altro: lo scorso 20 maggio ha pubblicato il suo terzo album da solita, “Harry’s House”, già in cima a tutte le classifiche e piattaforme di streaming, dove tutti i tredici brani che compongono il disco occupano le prime tredici posizioni in UK, USA e globalmente; il singolo “As It Was” ha superato in meno di due mesi il mezzo miliardo di ascolti.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @harrystyles


Immagine di copertina: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI