Cantanti Italiani

Vasco Rossi torna live: ecco le bellissime parole di suo figlio Lorenzo

Condividi condividi
Pubblicato il 21/05/2022
Di Team Digital
Vasco Rossi torna live: ecco le bellissime parole di suo figlio Lorenzo

Sono le 3.10 di notte, quando Lorenzo Rossi - il figlio di Vasco - ci ha chiamato in diretta per parlarci del rapporto con suo padre e del suo ritorno ai live


Il 20 maggio 2022 verrà ricordato per esser stato “il grande giorno“: ovvero, il giorno in cui Vasco Rossi è tornato ad esibirsi dal vivo. La cornice – davvero suggestiva – è stata quella di Trento, mentre 120 mila sono stati gli spettatori per questo ritorno in grande stile del Kom. Riecco dunque la combriccola del Blasco, riecco gli amici, i fan, riecco una squadra di professionisti e collaboratori che concerto dopo concerto, hanno sempre alzato l’asticella migliorando la qualità dei live di Vasco. Riecco, in altre parole, il mondo di Vasco Rossi. Eppure tra così tanta gente, c’era anche una persona speciale, un testimone forse inatteso: c’era Lorenzo, figlio di Vasco – proprio lì – sotto il palco. “Da solo” come dirà lui. Da solo, in mezzo a 120 mila persone.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)



Questa notte, durante la trasmissione de “I Guerrieri della Notte di RDS” condotta da Danny Virgillo e Filippo Firli, RDS ha trasmesso le canzoni di Vasco Rossi in omaggio al suo ritorno sul palco, dopo più 1000 giorni di assenza a causa della pandemia. Nel cuore della notte, le canzoni di Vasco trasmesse in radio, tengono compagnia a tutte le persone che alla fine del concerto fanno ritorno a casa. Sono le 3.12 di notte, quando una di queste persone, durante il ritorno a casa, decide di chiamarci: no, non è una persona qualunque, perché è proprio lui, Lorenzo, il figlio di Vasco e di quella “Gabri” che ha ispirato la celebre canzone.


“Sì, sono il figlio Vasco, ho 35 anni, e con le sue canzoni papà è sempre stato presente nella mia vita oltre che – specifica lui – con il suo essere padre. Lo vivo in due modi completi.
Il momento più bello? Io sotto il palco da solo, perché mi son detto ‘non mi ricapita più’. Io non glielo avevo detto che ero lì, e quando mi ha visto la sotto mentre cantava ‘Un senso’, io ho visto sia Vasco che mio padre che cantavano ‘Un senso’ guardandomi negli occhi.





Le parole rivolte al padre sono intense, autentiche, piene di stupore, affetto e ammirazione. Parole che mettono i brividi:


“Ho sempre saputo di essere il figlio di Vasco Rossi, sin da quando ero piccolo. Il giorno del riconoscimento, avevo 14 anni: è stato allora che ho chiesto se potessi conoscere mio padre. Stavo davanti alla TV, su MTV, e stavo vedendo il videoclip di ‘Siamo soli’; io sapevo che era mio padre e a quel punto chiesi a mia madre: ‘Si può conoscere mio padre?’. Da lì è nata un’amicizia e un rapporto unico.
Una cosa importante che mi ha detto mio padre? Gli chiesi perché mi hai fatto vivere questa vita qui, facendomi raggiungere i miei obiettivi. Lui mi rispose: “Perché sei mio figlio.” Più di così non avrei potuto chiedergli.
I miei pezzi preferiti? ‘Sally’, ‘Un gran bel film’ e ‘Ti taglio la gola’.”


Danny Virgillo e Filippo Firli sono in onda su RDS dal lunedì al venerdì all’1 alle 5: e li puoi vedere anche sul canale 265 del Digitale Terrestre. Ascoltali in diretta radio, sul nostro sito, oppure utilizzando la nostra APP.


Immagine di copertina: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI