Cantanti Italiani

I Måneskin sono inarrestabili, vincono anche agli American Music Awards 2022

Condividi condividi
Pubblicato il 21/11/2022
Di Team Digital
I Måneskin sono inarrestabili, vincono anche agli American Music Awards 2022


La protagonista indiscussa degli ultimi American Music Awards 2022 è stata Taylor Swift. Si è portata a casa ben sei premi. Tra questi c’è il più importante per lei – “Artist of the year” – e altri riconoscimenti per il suo album “Red (Taylor’s Version)”, che ha vinto il “Favorite pop album” e il “Favorite country album”. Si aggiungono il “Favorite music video” per il brano  “All Too Well (Taylor’s Version)”  e il “Favorite female country artist”.


Anche i nostri Måneskin possono ritenersi soddisfatti. “Beggin”, la loro cover dei Four Seasons realizzata quando parteciparono nel 2017 a “X Factor”, si è aggiudicata il premio “Favorite rock song”. Inoltre la colonna sonora di “Elvis” il film di Baz Luhrmann al quale i Måneskin hanno collaborato con la cover di “If I can dream”, ha ricevuto il “Favorite soundtrack”.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)


L’incredibile successo dei Måneskin: sono inarrestabili


Quello agli American Music Awards 2022 è solo l’ultimo dei tanti riconoscimenti che la banda ha ricevuto quest’anno. Da poco hanno avuto la loro prima  candidatura ai Grammy Awards, ovvero il premio più importante e ambito per tutti coloro che lavorano nell’industria musicale mondiale.


Il “Loud Kids Tour” mette a segno un sold out dietro l’altro e i fan non vedono l’ora di ascoltare “RUSH!”, il loro nuovo album previsto per il prossimo 20 gennaio. Cosa volere di più? I Måneskin sono consapevoli del loro talento e per loro questo è solo l’inizio. “Ci meritiamo questo successo e sappiamo come mantenerlo”, avevano detto a Kerrang!  alcuni mesi fa. Ormai non li ferma più nessuno.


Foto: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI