Cantanti Italiani

J-Ax compie 50 anni e si racconta: “Non ho rimpianti”. E poi festeggia così

Condividi condividi
Pubblicato il 05/08/2022
Di Team Digital
J-Ax compie 50 anni e si racconta: “Non ho rimpianti”. E poi festeggia così


“Mi dicono che questo sia un compleanno importante” e, in effetti, il traguardo dei 50 anni è sicuramente occasione per riflettere e tirare le somme della propria vita. Così ha fatto J-Ax, che si è raccontato in una lunga intervista al Corriere della Sera, parlando della sua vita privata e ovviamente anche della sua incredibile carriera, prima con gli Articolo 31 e poi da solista.


La prima domanda è stata ovviamente sui 50 anni e sull’effetto che compiere mezzo secolo può fare: “A pensarci fa paura, ma per fortuna l’età è un numero. Un tempo davvero avevamo nonni 50enni, adesso il 50enne è un papà. Siamo la prima generazione ad aver ritardato così tanto tutto, ma io di testa non mi sento tanto diverso, forse una certa maturità l’ho raggiunta prima, magari ecco penso un po’ di più prima di agire e sono diventato meno impetuoso”.


Alessandro Aleotti, vero nome del rapper italiano, dice però di non avere alcun tipo di rimpianto, anche se dietro di sé vede più errori e fallimenti che scelte giuste. Inevitabile anche il discorso sul rapporto con Fedez: i due si sono ritrovati di recente dopo un periodo di incomprensioni: “La gente ci adora più adesso di prima. A noi il tempo ha dato modo di guardare con gli occhi dell’altro quel che era successo, cosa che in un momento di litigio non si riesce a fare. Poi io sono stato la prima persona, a parte sua moglie, che Fede ha visto dopo la diagnosi di tumore. Quindi siamo passati dal vederci come supervillain a parole di conforto e amicizia”. Ma, almeno per il momento, non ci sarà una nuova collaborazione tra i due. 


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial)


Poi un excursus sulla vita da papà, anche rispetto alla nostra epoca: il vero problema di oggi sono i social, in passato erano altri: “meglio educare i figli e non dare la colpa al mondo esterno”, dice J-Ax, che aggiunge: “Per fortuna penso di essere cambiato prima. Ora sono solo molto più in ansia. Ma quella te la tieni e basta.”


Su Instagram, invece, lo “zio” ci aggiorna su come festeggerà questi primi 50 anni: 


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial)


“Lo passerò a giocare con la crew che vedete nella foto. Poi dopo averli messi a letto, andrò a suonare.

Ho tutto quello che mi serve.

Una volta pensavo che essere felice fosse il risultato del vendicarsi dai torti subiti.

Oggi provo solo una grande gratitudine.

Sono grato alla mia famiglia, ai miei amici e a quel pezzo importante d’Italia che mi ha permesso di essere J.Ax per tutto questo tempo, parlo di voi.”


Immagine di copertina: J-Ax all’RDS Summer Festival di Termoli 


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI