icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Il commento di Roby Facchinetti sui Maneskin: “Possono diventare i nuovi Pooh, ma…”

Il tastierista dei Pooh ha voluto fare molti complimenti ai Maneskin, aggiungendo anche qualche buon consiglio per la crescita della loro carriera

Dopo la loro vittoria di Sanremo 2021 con “Zitti e buoni” i Maneskin sono diventati la band più chiacchierata del momento. Damiano e soci si preparano a pubblicare il loro nuovo album “Teatro d’ira – Vol.I”, in uscita il 19 marzo. Ora hanno ricevuto dei consigli da una musicista molto particolare, Roby Facchinetti.

Intervistato da Leggo, il tastierista dei Pooh ha fatto complimenti alla band, spiegando che hanno dalla loro sia una buona qualità musicale che un’ottima presenza scenica. “Hanno tutti i numeri per farcela” - Facchinetti - “Mi è sembrato che la qualità musicale, che nei particolari non si può certo giudicare da un ascolto televisivo ma dal vivo, sia più che buona. Hanno grinta da vendere e questo lo hanno dimostrato pure su un palcoscenico che, diciamolo francamente, a quel genere lì non è certo abituato. Anche la teatralità del frontman, Damiano, gioca il suo ruolo ma una band è anzitutto gruppo, insieme, collettivo”.

Per Facchinetti, quindi, i Maneskin hanno tutte le carte in regola per diventare una grande band, definendoli addirittura i possibili eredi dei Pooh. Ha voluto però dar loro alcuni consigli:“Per avere una lunga carriera non basta essere bravi e fare belle canzoni” -  ha spiegato Roby Facchinetti - “Uso una metafora: è come se, dopo la vittoria di Sanremo, i Maneskin, avessero passato un casello autostradale. Bene, adesso l’autostrada è tutta loro. Non devono farsi prendere dal brivido della velocità, mantenere la giusta andatura, ogni tanto fermarsi per fare benzina, prendere un caffè all’autogrill e rimettersi in marcia più caricati. Si chiama sapersi gestire”


Foto: LaPresse

Pubblicato 15.03.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Cantanti Italiani

Ecco la prima volta che Colapesce e Dimartino hanno cantato insieme dieci anni fa

rds_community_login

Cantanti Italiani

Orietta Berti canta “Zitti e Buoni” con la voce di Damiano dei Maneskin

rds_community_login

Cantanti Italiani

Gianni Morandi è tornato finalmente a casa: ecco come sta

rds_community_login

Cantanti Italiani

Le Bugoliche: Morgan riscrive "Le brutte intenzioni" in latino

rds_community_login

Cantanti Italiani

Gianni Morandi parla per la prima volta dell'incidente: “Ho bruciature sul 15% del corpo”

rds_community_login

Cantanti Italiani

Fedez con la sua Vittoria: nella foto un particolare scatena l'ironia dei fan

rolling
×