Cantanti

Adam Levine dei Maroon 5 e l’intervista premonitrice: cosa diceva sulla monogamia nel 2009

Condividi condividi
Pubblicato il 22/09/2022
Di Team Digital
Adam Levine dei Maroon 5 e l’intervista premonitrice: cosa diceva sulla monogamia nel 2009


In questi giorni Adam Levine, il cantante dei Maroon 5, è sulle pagine di moltissimi giornali a causa delle accuse di tradimento che diverse modelle gli hanno rivolto. A seguito dei rumors pure lui ha deciso di rispondere ed ha ammesso di aver superato il limite.


Tuttavia, se ne continua a parlare, anche perché altre due donne si sono fatte avanti ed hanno fatto il suo nome e, come fatto dalla modella Sumner Stroh, hanno accusato Levine di tradimento. Il caso vuole, però, che proprio in queste ore sia tornata a circolare una vecchia intervista del cantante nella quale affronta il tema delle relazioni e in particolare della monogamia.


Adam Levine l’intervista del 2009


Era il 2009 e in un’intervista a Cosmopolitan Adam Levine si esprimeva sul concetto di monogamia, ovvero sulle relazioni con una sola persona in maniera esclusiva. Così aveva dichiaratoLa monogamia non è una cosa naturale”. Dopodiché, nella stessa, aveva aggiuntoLe persone tradiscono, io stesso ho tradito”.


Una frase che, dopo le ultime accuse di tradimento alla moglie Behati Prinsloo, suonano quasi come una proiezione nel futuro attuale. Fino ad ora sappiamo che le accuse non sono state ritirate e che Levine non ha ammesso il tradimento, ma ha soltanto dichiarato di aver sorpassato il limite e che si impegnerà a rimediare per il bene della sua famiglia.


I messaggi tra Levine e la presunta amante



Foto: LaPresse.


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI