icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Su WhatsApp arrivano foto e video che si autocancellano: ecco come inviarli

Proprio come Snapchat o Instagram, da adesso si possono inviare file “momentanei” anche con WhatsApp.

Facebook ha introdotto in queste ore un nuovo aggiornamento per WhatsApp che porta una funzione familiare a quella dell’altro social di Mark Zuckerberg, Instagram: le foto che si autocancellano una volta visualizzate dal mittente, eliminandone ogni traccia da entrambi gli smartphone.

La funzione è estremamente utile in primis per salvare prezioso spazio dagli archivi (quasi sempre pieni!) dei nostri telefoni, soprattutto quando si parla di un’app così utilizzata e diffusa come WhatsApp. Aggiungiamoci anche il grosso vantaggio a livello di privacy: se non vogliamo che il destinatario resti in possesso di immagini, screenshot o video per proprio tornaconto o per condividerli con altre persone, il messaggio “con scadenza” è quello che fa a caso nostro.

Sul blog di WhatsApp è inoltre possibile scoprire informazioni ancora più dettagliate sullo strumento “visualizza una volta”:

  • I file multimediali non saranno salvati nelle Foto o nella Galleria del destinatario.

  • Quando invii una foto o un video che possono essere visualizzati una sola volta, non ti sarà possibile rivederli.

  • Non puoi inoltrare, salvare, classificare o condividere foto inviate o ricevute con l'opzione visualizza una volta abilitata.

  • Puoi solo vedere se un destinatario ha aperto una foto o un video con l'opzione visualizza una volta se ha le conferme di lettura attive.

  • Se non apri la foto o il video entro 14 giorni dall'invio, la disponibilità del file multimediale nella chat scadrà.

  • Ogni volta che vuoi inviare una foto o un video impostati per una sola visualizzazione, devi selezionare l'opzione visualizza una volta.

  • I file multimediali con l'opzione visualizza una volta possono essere ripristinati dal backup se il messaggio non è ancora stato aperto quando si esegue il backup. Se la foto o il video sono già stati aperti, il file multimediale non sarà inserito nel backup e non potrà essere ripristinato.


Vi state chiedendo come fare per inviarli?

Basterà aprire la chat di una conversazione, selezionare la fotocamera oppure aprire la galleria fotografica; una volta selezionato il file che ci interessa inviare, dovremo cliccare sul numerino “1” che appare accanto alla barra in cui aggiungere un messaggio. Subito dopo vi arriverà un messaggio pop-up che vi confermerà l’attivazione della modalità di invio “visualizza una volta”.

Foto: LaPresse

Pubblicato 05.08.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Smartphone

Presto si potrà pagare con WhatsApp

rds_community_login

Smartphone

L'amore al tempo della tecnologia e degli sms

rds_community_login

Smartphone

WhatsApp

rolling
×