icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Presto si potrà pagare con WhatsApp

Zuckerberg ha ben chiaro in mente un progetto: espandere il modo di pagare in più Paesi possibili

Mark Zuckerberg non smette di stupire e comunica una novità: WhatsApp Pay. Il nuovo servizio darà la possibilità agli utenti di effettuare dei pagamenti come i classici servizi a cui siamo abituati. Il papà di Facebook già da tempo impegnato sul fronte dei sistemi di pagamento innovativi è pronto a dare filo da torcere ai competitor.


WhatsApp Pay funzionerà come i sistemi già conosciuti dagli utenti. Il lancio del pagamento elettronico non è casuale. Già dal 2018 il servizio è stato testato in India. Proprio qui sono stati oltre un milione gli utilizzatori. Un test insomma capace di fruttare molto e dare uno specchio di utilizzo notevole.


Zuckerberg ha ben chiaro in mente un progetto: espandere il modo di pagare in più Paesi possibili, cosi da rendere più accessibile i pagamenti. Ma non solo, infatti tra i suoi obiettivi c'è quello di diventare un concorrente di altri big sulla piazza.

Pubblicato 31.01.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Smartphone

L'amore al tempo della tecnologia e degli sms

rds_community_login

Smartphone

WhatsApp

rolling
×