Green

Acqua potabile a rischio a causa della deforestazione: lo studio tedesco

Condividi condividi
Pubblicato il 13/09/2022
Di Team Digital
Acqua potabile a rischio a causa della deforestazione: lo studio tedesco


La crisi climatica porta a diversi effetti ormai noti, ondate di calore, siccità, inondazioni ed incendi, purtroppo però uno studio tedesco ha rilevato un nuovo problema.


In uno studio tedesco del Centro Helmholtz per la ricerca ambientale (UFZ) su un bacino campione nella regione di Harz, i ricercatori e le ricercatrici hanno dimostrato come la scomparsa delle foreste causata dalla siccità abbia influito sulla qualità dell’acqua del bacino. Il bacino, dal nome Rappbode, è la riserva idrica di acqua potabile più grande della Germania, va da sé che se gli alberi sono così fondamentali per la qualità dell’acqua allora bisogna agire per proteggerli.


La scomparsa delle foreste ha conseguenze sulla qualità dell’acqua


La scomparsa degli alberi è un problema indiretto dato dalla crisi climatica, purtroppo ancora troppo sottovalutato, come avvertono gli scienziati. La qualità dell’acqua nei bacini idrici è di fondamentale importanza, poiché il successivo trattamento nell’acquedotto deve soddisfare costantemente standard elevati.


Lo studio ha analizzato i lunghi periodi di siccità avvenuti 2015 al 2020 i quali hanno indebolito gravemente la popolazione arborea nella regione dell’Harz e modificato la qualità dell’acqua. “Negli ultimi quattro anni, il bacino idrografico di Rappbode, caratterizzato da conifere, principalmente abeti rossi, ha perso oltre il 50% della sua foresta”, afferma Michael Rode, idrologo dell’UFZ e autore della ricerca. “Questo massiccio degrado delle foreste sta avanzando rapidamente ed è drammatico. Ciò avrà conseguenze sulla qualità dell’acqua del bacino”.


Perché le foreste sono fondamentali per una buona qualità dell’acqua


Le foreste svolgono un ruolo chiave nel ciclo dell’acqua. Filtrano l’acqua e ne legano i nutrienti e sono quindi necessarie per una buona qualità dell’acqua. Meno sostanze nutritive – ad esempio composti di azoto o fosforo – contenute nell’acqua del serbatoio, migliore è il trattamento dell’acqua potabile


Il rapido declino delle foreste nella regione orientale dell’Harz è ora motivo di grave preoccupazione per gli operatori dei bacini idrici e dell’acquedotto.


Il degrado delle foreste come conseguenza indiretta del cambiamento climatico ha un effetto più pronunciato sulla qualità dell’acqua del serbatoio rispetto agli effetti diretti dei cambiamenti climatici come l’elevata temperatura dell’acqua. Siamo rimasti davvero sorpresi dall’entità di questo effetto“, afferma Xiangzhen Kong, scienziato ambientale dell’UFZ e autore principale dello studio.


Altre notizie sul tema Green:


  1. “Il ghiacciaio Thwaites, detto dell’Apocalisse, si sta sciogliendo ed ecco cosa accadrà”
  2. “7 cartoni e film per bambini e adulti sul rispetto della natura”


Foto: Bluewater Sweden Unsplash


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI